Riga per riga tutto il processo a Galileo

da L’Osservatore Romano,  29 maggio 2009 Riga per riga tutto il processo a Galileo Una nuova edizione dei documenti vaticani del procedimento contro l’astronomo pisanodi Raffaele Alessandrini A colloquio con il curatore, il vescovo Sergio Pagano, prefetto dell’Archivio Segreto Come e perché fu processato e condannato Galileo? Da oltre centotrent’anni gli studiosi si sono dedicati a rispondere a questa domanda. Sopraggiunge oggi un contributo decisivo con la nuova edizione accresciuta, rivista e annotata dal prefetto dell’Archivio Segreto Vaticano, il vescovo Sergio Pagano, del volume I documenti vaticani del processo di Galileo Galilei (Città del Vaticano, Archivio Segreto Vaticano, 2009, pagine[…]

Read more

Darwinismo e biologismo esasperato

da L’Osservatore Romano, 27 maggio 2009 Darwinismo e biologismo esasperatoDi fronte alle apparenti antinomie dell’evoluzione di Fiorenzo Facchini L’evoluzione della vita è un insieme di eventi di ordine scientifico, un fatto di cui prendere atto. È difficile contestare che siano avvenute per processi naturali delle trasformazioni che hanno portato in alcune direzioni a forme di vita via via più complesse, anche se tali processi non sono generalizzabili e ancora non sono ben definiti in tutte le modalità e cause. Su ciò il dibattito scientifico è aperto. Avviene però che le discussioni vadano molto al di là dell’aspetto scientifico, perché finiscono[…]

Read more

L’unica radice di fede e scienza

da  L’Osservatore Romano, 26 maggio 2009 L’unica radice di fede e scienza di Giuseppe Betori* Sono lieto che a Firenze si svolga il convegno internazionale di studi su “Il Caso Galileo”, una rilettura storica, filosofica e teologica, pensato e organizzato dalla Fondazione Niels Stensen dei padri gesuiti, in occasione delle celebrazioni dell’Anno internazionale dell’astronomia indetto per il 2009 dall’Assemblea generale delle Nazioni unite. La rilevanza del convegno è manifestata già dall’adesione di ben 18 istituzioni nazionali e internazionali, dal Pontificio Consiglio della Cultura all’Accademia dei Lincei, dalla Pontificia Accademia delle Scienze e dalla Specola Vaticana alle Università di Firenze, Padova[…]

Read more

Galileo, Tommaso e i gesuiti

da L’Osservatore Romano,  27 maggio 2009 Galileo, Tommaso e i gesuiti Il dibattito ottocentesco sull’astronomo pisanodi Luciano Malusa È in corso a Firenze, a Palazzo dei Congressi, il convegno internazionale “Galileo 2009”. Anticipiamo un estratto di una delle relazioni. Nel corso del XIX secolo il movimento neotomista in Europa sviluppò una pressione sul papato e sulle scuole cattoliche perché la filosofia cristiana ritornasse allo studio delle opere di san Tommaso, nella misura in cui diversi scritti dell’Angelico Dottore avevano rappresentato il coagularsi di una dottrina razionale in grado di fondare la fede. Occorreva, secondo i seguaci di questo movimento, che[…]

Read more

Il caso Galileo quattrocento anni dopo

da  L’Osservatore Romano, 25-26 maggio 2009 Il caso Galileo quattrocento anni dopo Una rilettura storica, filosofica e teologicaIl 26 maggio si apre a Firenze, presso la basilica di Santa Croce, il convegno internazionale “Galileo 2009” organizzato dall’Istituto Stensen. I lavori proseguiranno dal 27 al 29 maggio nel Palazzo dei Congressi e si concluderanno il giorno 30 nella villa Il Gioiello di Arcetri, l’ultima dimora di Galileo. Uno dei relatori ha sintetizzato per “L’Osservatore Romano” i temi e il significato del convegno. di Ugo BaldiniUniversità di PadovaPontificio Comitato di Scienze Storiche Il convegno di Firenze si presenta come uno degli eventi[…]

Read more

I vescovi degli Stati Uniti su ricerca e obiezione di coscienza

da L’Osservatore Romano, 24 maggio 2009I vescovi degli Stati Uniti su ricerca e obiezione di coscienza I limiti inderogabili del dialogo sui temi etici con la Casa Bianca e con il Congresso di Marco Bellizi Il presidente della Conferenza episcopale degli Stati Uniti, il cardinale Francis Eugene George, arcivescovo di Chicago, esorta il presidente Barack Obama a tradurre in pratica quanto ha affermato recentemente riguardo alla difesa del diritto all’obiezione di coscienza per gli operatori sanitari. Obiezione – ricorda il cardinale – nella quale rientra anche il diritto a non finanziare l’aborto con le tasse pagate allo Stato. Obama, intervenendo[…]

Read more

Abitare la terra secondo giustizia

da L’Osservatore Romano, 21 maggio 2009 Abitare la terra secondo giustiziaI vescovi italiani in occasione della quarta Giornata per la salvaguardia del creatoRoma, 20. “Il clima è un bene che va protetto”, occorre, pertanto “un profondo rinnovamento del nostro modo di vivere e dell’economia” perché “l’impegno per la tutela della stabilità climatica è questione che coinvolge l’intera famiglia umana”. Questo, in estrema sintesi, il senso del messaggio diffuso dalla Chiesa in Italia in occasione della quarta Giornata per la salvaguardia del creato che si celebrerà il primo settembre di quest’anno. Nel documento, le Commissioni episcopali per i problemi sociali e[…]

Read more

Il totalitarismo ideologico della scienza

La Civiltà Cattolica nel quaderno 3814 del 16 maggio 2009, pubblica tra gli altri questo articolo (pagine 319-324) di Giandomenico Mucci S.I., che analizza le accuse mosse alla Chiesa e alla religione dai fautori di posizioni atee o scientiste. Tra i punti critici, l’ostilità all’invito, da parte della Chiesa cattolica, a non oltrepassare i limiti della scienza e della ragione, e a non escludere una possibilità logica e ragionevole dell’esistenza di un Dio creatore. Come sottolinea Giorgio Israel, citato nell’articolo, uno degli errori è anche riferirsi alla scienza per definire l’etica e per dare senso all’Universo e all’esistenza umana. E[…]

Read more

Paolo Galluzzi: Galileo, un caso riaperto

In un articolo su Il Sole 24 Ore del 10 maggio scorso, Paolo Galluzzi, Direttore dell’Istituto e Museo di Storia delle Scienze di Firenze, prende sul “caso Galileo” una posizione critica nei confronti della Chiesa, che dal suo punto di vista vorrebbe “sancirne unilateralmente la conclusione perché esso mostra meglio di altri episodi la natura storica, evolutiva e terrena dell’istituzione religiosa, sottoposta ai condizionamenti del contesto, fondata su assetti dottrinali che mutano nel tempo, affidata alla responsabilità di personaggi che errano umanamente”. Per Galluzzi invece “il caso Galileo” (che in realtà anche nella Chiesa è ancora oggetto di studio e[…]

Read more

Planck e Herschel alle origini dell’Universo

Il 14 maggio scorso, dalla base di Kourou, nella Guiana Francese, l’Agenzia Spaziale Europea, ESA, ha lanciato, con un razzo Ariane 5, i due satelliti Planck e Herschel. Progettati per raccogliere (ad 1,5 milioni di chilometri dal nostro pianeta) informazioni sulle origini dell’Universo, come ha dichiarato Jean-Jacques Dordain, direttore generale dell’ESA, “per la prima volta permetteranno di indagare in profondità le fasi cruciali dell’inizio, prima ancora che nascessero le isole stellari”. In particolare, Herschel sarà dedicato all’analisi della formazione delle prime stelle e galassie, e Planck (il cui responsabile è Reno Mandolesi, astrofisico, direttore dell’Istituto di astrofisica spaziale e fisica[…]

Read more