La Torre Calandrelli: scienza e fede, tra astronomia e meteorologia

Le testimonianze del dialogo tra scienza e fede e di come molti scienziati siano stati fin dai secoli passati non solo credenti, ma spesso sacerdoti essi stessi, sono numerose nella storia. Ne è un simbolo la Torre Calandrelli, nel cuore di Roma, la quale ospita un centro di meteorologia, ancora oggi attivo.
Fu voluto da Don Giuseppe Calandrelli, astronomo e meteorologo, il quale fu, tra gli altri incarichi, direttore dell’Accademia di Fisica e che istituì a Roma la Scuola di Astronomia.

Il Master in Scienza e Fede ha organizzato lo scorso sabato 8 maggio una visita al Centro del CRA – CMA e alla Torre Calandrelli, che si trovano all’interno del complesso di edifici del Collegio Romano, sotto la direzione e la guida di Maria Carmen Beltrano e di Luigi Iafrate.

Pubblichiamo immagini (cortesia P. Rafael Pascual LC) sull’evento e sulla Torre.

articolo e immagini in aggiornamento, v. originale, SRMedia.org

Leave a Reply