Jean-Luc Marion: “La scienza non è più la verità assoluta come si è voluto far credere”

In una intervista per La Croix, quotidiano cattolico francese, il filosofo Jean-Luc Marion spiega che “siamo giunti ad un punto chiave della riflessione sul legame tra fede e ragione”, che nella cultura contemporanea “la frontiera tra il razionale e il non razionale non ha più nulla di evidente” e che “la scienza non è più la verità assoluta come si è voluto far credere” in passato. Quello che siamo stati abituati a definire “progresso scientifico”, per Marion oggi può quindi prendere “l’aspetto di una minaccia, come ha dimostrato a tutti la crisi ecologica”.

In questo situazione culturale di “inquietudine razionale”, i cristiani sono quindi chiamati ad assumere un proprio ruolo peculiare, perché “qualificati per salvaguardare la ragione, perché il loro Dio non è un Dio dell’onnipotenza irrazionale, bensì il Dio del logos”.

Link Radio VaticanaSIRLa Croix

Leave a Reply