SRM Newsletter n. 165

  Giovedi 31 marzo 2011   Per un nuovo insegnamento della filosofia Lo scorso martedì 22 marzo nella Sala Stampa Vaticana è stato ufficialmente presentato il Decreto di Riforma degli Studi Ecclesiastici di Filosofia, con le nuove regole destinate a rendere gli studi della filosofia nelle Università Pontificie allineati non solo agli standard e ai regolamenti della comunità accademica europea e internazionale ma anche alle nuove esigenze culturali. L’obiettivo è quindi una rinnovata e più ampia interdisciplinarietà della conoscenza filosofica, che comprenda le esigenze del sapere nella società odierna, globalizzata, mediatica, fortemente indirizzata e orientata dalla scienza e dalla cultura[…]

Read more

Sindone e scienza. Rapporto tra scienza e fede

Sindone e scienza. Rapporto tra scienza e fede La Sindone e l’iconografia di Cristo Il Diploma di Specializzazione in Studi Sindonici promosso dall’Istituto Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum offre questi due interventi della Prof.ssa Emanuela Marinelli, per il corso Teologia e spiritualità della Sindone e per la serie di conferenze del Modulo DSSM01. L’evento è previsto per lunedì 28 marzo 2011, dalle ore 15.00 alle ore 19.00 Aula Magna (2º piano) dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, in via degli Aldobrandeschi 190, Roma Link conferenza – Istituto Scienza e Fede

Read more

Illuminismo, religione, ragione comune

Questo, il 24 e il 25 marzo, il tema del primo dei cinque incontri ufficiali programmati in Europa nell’ambito del Cortile dei Gentili, il progetto interculturale e inter-religioso del Pontificio Consiglio della Cultura per il dialogo tra credenti e non credenti. Il programma di eventi, organizzati a Parigi con la collaborazione dell’Institut Catholique, prevede convegni, attività culturali, spettacoli, momenti di riflessione e preghiera in alcune delle più prestigiose istituzioni culturali francesi, dalla Sorbona a Notre Dame, per finire con il Collège des Bernardins dove alla conclusione della rassegna avverrà la presentazione ufficiale dell’iniziativa; seguita da una veglia di preghiera organizzata[…]

Read more

The New Sciences of Religion: Exploring Spirituality from the Outside In and Bottom Up

The New Sciences of Religion: Exploring Spirituality from the Outside In and Bottom Up Di William Grassie Pubblicato a novembre del 2010 da Pallgrave McMillan per il Metanexus Institute, il nuovo libro di William Grassie, direttore dell’Istituto, si propone di analizzare e presentare le più recenti ricerche scientifiche sulle questioni spirituali e religiose, con un interesse particolare per il rapporto tra scienza e fede e sulle opportunità e modalità per affermarlo e ridefinirlo “alla luce delle scienze moderne”. Una delle tesi di Grassie, in contrasto con le attuali forme di neo-ateismo, è che è possibile “un’idea di Dio (o comunque[…]

Read more

Studiare le emozioni

È quanto si propone il Polo Interdisciplinare di Ricerca in Scienze Affettive dell’Università di Ginevra, con sede a Losanna, utilizzando strumenti tecnologici come la risonanza magnetica, e applicando allo stesso tempo metodologie di discipline in alcuni casi anche distanti tra loro, come ad esempio le scienze cognitive, l’economia, e la medicina. Come spiega Carole Varone, l’interdisciplinarietà è evidente sia dalla mancanza di vincolo, nelle ricerche, con “una materia specifica”, sia dalla formazione e dal background dei collaboratori; così, mentre “il direttore è uno psicologo”, tra i ricercatori vi sono “neuroscienziati, medici, economisti, etologi, filosofi, informatici ed esperti di storia delle[…]

Read more

Religion: Faith in science. The Templeton Foundation

Nature pubblica un’articolo-intervista sulla John Templeton Foundation, che ha tra i propri obiettivi il sostegno al dialogo tra scienza, cultura, religione e società. Obiettivi ottenuti finanziando in questi anni numerosi progetti di studio e di ricerca, tra cui anche il Progetto STOQ – Science, Theology and the Ontological Quest, con il coordinamento del Pontificio Consiglio della Cultura e il coinvolgimento di sette università pontificie romane. Oltre a una breve storia della Templeton Foundation, Nature analizza anche il modo in cui tale iniziativa, i progetti da essa sostenuti e la stessa idea di fondo di un possibile accordo tra scienza e[…]

Read more

SRM Newsletter n. 164

  24 marzo 2011 Il Rolf Schock Prize a Hilary Putnam Il premio, istituito dall’Accademia di Svezia nel 1993, viene attribuito ogni tre anni a studiosi di logica e filosofia che abbiano svolto ricerche innovative o fondamentali in queste discipline. Putnam, filosofo di Harvard conosciuto soprattutto come uno dei “padri” fondatori delle scienze cognitive, ha anche contribuito, con il matematico Martin Davis, alla risoluzione del problema n. 10 di David Hilbert. Tra i suoi libri più noti citiamo, nelle traduzioni italiane, Verità ed etica (Il Saggiatore, 1982); Il pragmatismo: una questione aperta (Laterza, 1992); Rinnovare la filosofia (Garzanti, 1998). Segnaliamo[…]

Read more