SRM Newsletter n. 162


10 marzo 2003


Tra fede e scienza un’incompatibilità irrealistica

Ne parla un articolo di Francesco Fringuelli su La Voce, che pone l’accento su quelli che probabilmente sono errori fondamentali e basilari, nell’impostare un dialogo che per troppi viene ancora visto come impossibile o irrisolvibile.

Forse la soluzione possibile è recuperare e seguire il metodo di Galileo, che da una parte “indaga sulle leggi che regolano la realtà visibile e la realtà virtuale, cioè studia i fenomeni che osserviamo e quelli non direttamente osservabili, e si fonda sull’osservazione, sulla sperimentazione, sulla riproducibilità e sulla verifica dei risultati”; mentre dall’altra “ha verso la natura un atteggiamento di grande umiltà, sa di non sapere”; e “non è quindi uno scientista perché non pretende che la scienza sia arrivata o arrivi a capire tutto”, ma nel libro della natura, utilizzando la scienza, impara a leggere la presenza e la volontà di Dio.

Link La Voce

La vita potrebbe essere arrivata sulla terra tramite un meteorite

L’ipotesi deriva da una scoperta dell’astrobiologo Richard B. Hoover, del Marshall Space Flight Center della Nasa; Hoover, che ha pubblicato online i suoi risultati sulle pagine del Journal of Cosmology, ha trovato in tre meteoriti alcune forme di vita basilari e primitive, che potrebbero corrispondere a dei batteri, simili a quelli che conosciamo come cianobatteri.

Non è certo che i batteri fossero presenti originariamente sulle pietre prima che queste cadessero sulla terra, o se invece le abbiano contaminate dopo gli impatti. Per Hoover la prima è l’ipotesi più probabile; ci troveremmo quindi di fronte a forme di vita, per quanto primitive, di origine extraterrestre, e che dimostrerebbero come non solo vi sia vita al di fuori del nostro pianeta, ma anche quanto sia probabile che sulla terra stessa sia arrivata dallo spazio, evolvendosi da forme primordiali agli esseri viventi attuali.

Link Ansa

Premio SEFIR 2011

Anche quest’anno l’Area di ricerca SEFIR (Scienza e Fede sull’Interpretazione del Reale), dell’ISSR Ecclesia Mater di Roma, in collaborazione con la rivista Nuova Civiltà delle Macchine, ha bandito il Premio SEFIR, destinato a valorizzare e premiare una monografia sui rapporti tra scienza, filosofie e teologia, pubblicata negli anni dal 2006 al 2010.

La scadenza per sottoporre la proprie pubblicazioni e partecipare al bando (scaricabile dal sito SEFIR insieme alla scheda di partecipazione e ad informazioni) è il 31 marzo 2011.

Per informazioni: dr.sa Licia Colosi, licia.ufficio.colosi@gmail.com;

SEFIR, Ecclesia Mater, piazza S. Giovanni in Laterano, 4, Roma.

SEFIRArea@gmail.com; sefir@vicariatusurbis.org

Link Ecclesia Mater

Libri

Gesù di Nazaret. Dall’ingresso a Gerusalemme fino alla risurrezione

Esce il 10 marzo il nuovo libro di Papa Benedetto XVI sulla vita di Gesù. Tracce ne pubblica una breve anticipazione, le pagine 213-219 del capitolo Gesù davanti a Pilato, in cui il Santo Padre s’interroga su quale sia l’autentica verità. Una delle possibili risposte riguarda la scienza:

[…] come uomini moderni, si è tentati di dire: «Grazie alla scienza, per noi la creazione è diventata decifrabile». Di fatto, dice ad esempio Francis S. Collins, che ha diretto lo Human Genome Project, con lieto stupore: «Il linguaggio di Dio era stato decifrato» (The Language of God, p. 99). Sì davvero, nella grandiosa matematica della creazione, che oggi possiamo leggere nel codice genetico dell’uomo, percepiamo il linguaggio di Dio. Ma purtroppo non il linguaggio intero. La verità funzionale sull’uomo è diventata visibile. Ma la verità su lui stesso – su chi egli sia, di dove venga, per quale scopo esista, che cosa sia il bene o il male – quella, purtroppo, non si può leggere in tal modo. Con la crescente conoscenza della verità funzionale sembra piuttosto andare di pari passo una crescente cecità per «la verità» stessa – per la domanda su ciò che è la nostra vera realtà e ciò che è il nostro vero scopo”.

Link Tracce – Libreria Editrice Vaticana

Eventi recenti

Tra fede e scienza, il dies academicus dell’Università Cattolica di Brescia

La scorsa settimana l’Università Cattolica di Brescia Cattolica ha celebrato, nel proprio dies academicus, 40mo anniversario dall’istituzione della Facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali, originariamente creata nel 1971 con il corso di laurea in Matematica.

Come ha spiegato il Magnifico Rettore dell’Ateneo, Lorenzo Ornaghi, la facoltà si è sempre concretamente impegnata nel dimostrare “quanto sia essenziale, per la cultura cattolica, l’incessante approfondimento del rapporto tra fede e scienza”, particolarmente in questo momento in cui è necessario lavorare insieme “per il bene comune” e per un “rinnovamento morale della società contemporanea”.

Link Brescia Oggi

La Sindone: una conferenza con la prof.ssa Emanuela Marinelli

La conferenza, offerta dalla Parrocchia S. Giuseppe e dall’associazione internazionale Regina Elena, si è svolta la scorsa settimana a Napoli, con la partecipazione del S.E. Silvio Padovin, Vescovo emerito di Pozzuoli, e del Principe Sergio di Jugoslavia.

La prof.ssa Marinelli ha tracciato un breve excursus sulla Sindone, dalle informazioni e ricerche storiche agli studi scientifici e alle possibili ipotesi sulla formazione dell’immagine.

Tra i punti fermi, ha spiegato la Marinelli, bisogna sicuramente considerare che “tutti i medici che hanno esaminato la Sindone si dicono certi che in quel lenzuolo fu avvolto un morto” e che “anche Herbst, Kersten e Gruber, come già fecero i professori del radiocarbonio, si rifiutarono di rispondere al quesito di sempre: com’è rimasta impressa quell’immagine?”.

Link Positano News

Prossimi eventi

A Padova una mostra sulla Sindone

La mostra, ospitata nell’antico chiostro dal Convento di Sant’Antonio da Padova dei Padri Cappuccini di Apice e patrocinata dal Comune di Apice, verrà inaugurata sabato 12 marzo prossimo, alle ore 18.00, da padre Albino D’Oro e dal diacono Pasquale Foschini, che ne ha curato l’allestimento; sarà accessibile tutti i giorni dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00.

Link NTR24

L’origine della vita: scienza, filosofia e fede

Una conferenza del prof. P. Rafael Pascual, LC, decano della Facoltà di Filosofia dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum e direttore dell’Istituto Scienza e Fede, nell’ambito del modulo La mediazione della filosofia tra la scienza e la fede, del Master in Scienza e Fede.

Martedì 15 marzo 2011, dalle ore 17.10 alle ore 18.40.

Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, Roma – Aula Magna (2º piano)

Link conferenzaMaster in Scienza e Fede

Teologia Fondamentale e ragione scientifica: le istanze di una ragione contestuale

Questo il tema del seminario di studio per docenti, nell’ambito del ciclo organizzato dalla Facoltà di Filosofia della Pontificia Università della Santa Croce, e diretto dal prof. Giuseppe Tanzella-Nitti.

Martedì 15 marzo 2011, presso l’Aula del Senato Accademico, al I piano dell’università, in piazza di Sant’Apollinare, 49, Roma.

Per informazioni: tel. 06-681641; fax 06-68164400; filosofia@pusc.it

Link seminario, PUSC fonte: DISF

Il Sudario di Oviedo e la Sacra Sindone

Il Diploma di Specializzazione in Studi Sindonici promosso dall’Istituto Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, offre questa conferenza del Prof. Jorge-Manuel Rodríguez, presidente del Centro Español de Sindonología.

L’evento, programmato nell’ambito del modulo DSSM01, si svolgerà in spagnolo (con traduzione simultanea) presso l’aula C202, al secondo piano dell’ateneo.

Mercoledì 16 marzo 2011, dalle ore 16.00 alle ore 17.30

Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, Roma – Aula Master (1º piano)

Link conferenza – Istituto Master in Scienza e Fede

La Sacra Sindone: un mistero ancora da svelare

Conferenza del prof. Bruno Barberis, sindonologo, direttore del Centro Internazionale di Sindonologia e docente dell’Università di Torino.

L’incontro con il prof. Barberis si svolgerà mercoledi 16 marzo, alle ore 19.00, nella parrocchia della Candelora, a Catanzaro.

Link Newz.it

Settimana con la Sindone

Dal 19 al 27 marzo prossimi la Confraternita della SS. Trinità di Taggia organizza nel proprio Oratorio questa mostra, che espone una riproduzione fotografica in grandezza naturale del sacro telo, e una serie di pannelli informativi e illustrativi della storia e delle ricerche sulla Sindone.

Link Sanremo News

Gli orizzonti del sapere tra scienza e fede

Conferenza a classi riunite del Prof. Umberto Veronesi, presso l’Accademia Nazionale dei Lincei, a Roma.

Venerdi 11 marzo 2001, alle ore 11.00 a Palazzo Corsini, in via della Lungara 10.

Link conferenza


 

Contacts SRM:

pcentofanti@gmail.com

info@srmedia.org

0039-3386284135

skype: paolo.centofanti

www.srmedia.org

www.srmediait.blogspot.com

www.srmedia.blogspot.com

 

 

 

 

Leave a Reply