Per un nuovo insegnamento della filosofia

Lo scorso martedì 22 marzo nella Sala Stampa Vaticana è stato ufficialmente presentato il Decreto di Riforma degli Studi Ecclesiastici di Filosofia, con le nuove regole destinate a rendere gli studi della filosofia nelle Università Pontificie allineati non solo agli standard e ai regolamenti della comunità accademica europea e internazionale ma anche alle nuove esigenze culturali.

L’obiettivo è quindi una rinnovata e più ampia interdisciplinarietà della conoscenza filosofica, che comprenda le esigenze del sapere nella società odierna, globalizzata, mediatica, fortemente indirizzata e orientata dalla scienza e dalla cultura contemporanea.

Allo stesso tempo, proprio per l’estrema concretezza e il pragmatismo dei nostri tempi, è necessario rafforzare il legame con la dimensione spirituale e metafisica, sola linea guida per non perdere valori, senso e destino dell’uomo, inteso come necessario orientamento alla crescita umana, intellettuale e spirituale.

Link Sala Stampa Vaticana

Leave a Reply