Verso il superamento delle teorie di Einstein?

Come si accordano la teoria della relatività generale sviluppata da Albert Einstein, e il modello cosmologico che ne deriva, con la presenza nell’universo e le particolarità di “comportamento” e di interrelazione della materia oscura e dell’energia oscura, così come oggi le stiamo conoscendo, alla luce dei più recenti studi?

 

E la materia e l’energia oscura esistono realmente, così come sono state postulate, oppure fondamentalmente sono solo ipotesi necessarie per giustificare gravi carenze della stessa teoria della relatività?

Dal momento poi che sono poi state formulate alcune teorie alternative, che sembrano funzionare bene escludendole, potrebbe essere forse opportuno riconsiderare, o almeno ridefinire, lo schema di funzionamento e le leggi fisiche che Einstein aveva a suo tempo ipotizzato. Ne parla un articolo de Le Scienze.

Link Le Scienze

Come si accordano la teoria della relatività generale sviluppata da Albert Einstein, e il modello cosmologico che ne deriva, con la presenza nell’universo e le particolarità di “comportamento” e di interrelazione della materia oscura e dell’energia oscura, così come oggi le stiamo conoscendo, alla luce dei più recenti studi?

E la materia e l’energia oscura esistono realmente, così come sono state postulate, oppure fondamentalmente sono solo ipotesi necessarie per giustificare gravi carenze della stessa teoria della relatività?

Dal momento poi che sono poi state formulate alcune teorie alternative, che sembrano funzionare bene escludendole, potrebbe essere forse opportuno riconsiderare, o almeno ridefinire, lo schema di funzionamento e le leggi fisiche che Einstein aveva a suo tempo ipotizzato. Ne parla un articolo de Le Scienze.

Link Le Scienze

Leave a Reply