Einstein Telescope: per ascoltare le onde gravitazionali

Un progetto europeo, coordinato dallo European Gravitational Observatory: un enorme radiotelescopio, in gran parte sotterraneo, che permetterà di studiare le onde gravitazionali. Presentato ufficialmente il 20 maggio scorso a Cascina, Pisa, con il suo acronimo ET, vede la partecipazione anche dell’INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare).

Come ha affermato il prof. Michele Punturo (INFN), “grazie alla sua estrema sensibilità alle basse frequenze” il progetto Einstein Telescope “permetterà di osservare con regolarità le onde gravitazionali inaugurando così l’era di un nuovo tipo di astronomia, l’astronomia gravitazionale”; una svolta che per lo studio dell’universo costituisce “una vera e propria rivoluzione scientifica”.

Link ANSALa Repubblica Zeus News

Leave a Reply