Razionalità: strumento di verità o di competizione sociale ?

Leggendo lo studio di Hugo Mercier, della University of Pennsylvania, e di Dan Sperber, Why Do Humans Reason? Arguments for an Argumentative Theory, pubblicato dal Social Science Research Network – SSRN e ripreso in un articolo dal New York Times, dovremmo teeoricamente optare per la seconda ipotesi.

Come spiegato brevemente nell’abstract (in inglese), “la ragione è generalmente vista come un mezzo per accrescere la conoscenza e prendere le decisioni più opportune. Nonostante ciò, molte prove dimostrano che il razionalizzare spesso conduce e distorsioni di significato e a decisione errate o poco fondate”.

Una constatazione che porterebbe a pensare “che la funzione della razionalità dovrebbe essere ripensata”.

Ecco quindi l’ipotesi che “la funzione della razionalità sia argomentativa. Ovvero escogitare e valutare argomenti mirati a persuadere” gli altri dei propri punti di vista, o in base ai propri obiettivi, personali o collettivi.

Link articolo, New York Timesarticolo, Social Science Research Network

Leave a Reply