SRM Newsletter n. 190

SRM Newsletter n. 190

12 novembre 2011

La sfera di Gerberto: uno strumento equatoriale per l’osservazione del Sole?

Questo il tema scelto dal professor Costantino Sigismondi, docente di Storia dell’Astronomia per il Master in Scienza e Fede, per la relazione conclusiva del Convegno della Società Italiana di Archeoastronomia, svoltosi nella sala della Specola dell’osservatorio di Bologna, il 28 e il 29 ottobre scorsi.

La sfera, ha spiegato Sigismondi, “è solo uno degli strumenti da lui progettati”; si tratta di “uno strumento scientifico in postazione fissa – come avviene oggi in un moderno osservatorio – e che permetteva sicuramente osservazioni sistematiche del Sole, dal momento che ne fanno parte anche alcuni tubi orientati secondo i solstizi e gli equinozi”.

Il convegno ha visto, tra gli altri, anche il contributo del professore Elio Antonello, presidente della SIA, su Ruggero G. Boscovich SJ nel secondo centenario della nascita, e di Fabrizio Bonoli, professore a Bologna di Storia dell’Astronomia, su Domenico Maria da Novara, il maestro di Copernico quando questi studiò a Bologna.

Link SRM

immagine: cortesia Costantino Sigismondi


Libri

Il mio Infinito

Di Margherita Hack

Questo il titolo del recente libro, presentato ufficialmente dalla stessa autrice in un evento-dibattito al Festival della Scienza di Genova. Edito da Baldini Castoldi Dalai Editore, presenta non solo il modo in cui la celebre scienziata vive la sua professione e passione di astronoma, ma anche la sua personale visione di come la scienza, e l’astrofisica in particolare, possano interfacciarsi e dialogare con la religione e la religiosità.

Per la scienziata, scienza e fede hanno sicuramente in comune la curiosità “davanti a quello che non si capisce”, però “mentre la mente religiosa si affida all’idea di una volontà ordinatrice e superiore, dalla quale scaturisce la scintilla che fa nascere la vita e ne regola le forme, la scienza si concentra sul come: ovvero cerca di interpretare e rendere note le dinamiche che regolano le forme assunte dalla materia e le forze cui la materia stessa va soggetta, accettando l’ipotesi che dietro a queste forze non esista alcun disegno”.

Link SRM

Giovanni Paolo II. Scienza e verità

A cura di Mario Castellana

Il libro offre una raccolta di scritti e messaggi di Papa Giovanni Paolo II sulle delicate questioni del rapporto tra fede e scienza, delle possibili implicazioni reciproche, delle eventuali armonie o antinomie logiche o concettuali e della riflessione filosofica, teologica e epistemologica su questi temi. I testi sono antecedenti alla pubblicazione dell’enciclica Fides et ratio e mostrano indirettamente il percorso intellettuale che ha portato il Pontefice alla sua redazione.

Il curatore, Docente di Epistemologia e di Filosofia della scienza all’Università del Salento, propone in chiusura del volume anche alcuni contributi scientifici di Demetrio Ria e Arcangelo Rossi.

Link SRM

Avvenire: l’evoluzione, tra scienza e fede

Avvenire ha recentemente pubblicato, nell’inserto domenicale Agorà Idee, un approfondimento sul volume L’evoluzione biologica. Dialogo tra scienza, filosofia e teologia, pubblicato da Edizioni San Paolo nello scorso mese di agosto e che avevamo già segnalato (cfr. SRM); il libro contiene gli atti del convegno omonimo organizzato nel 2010 dall’Associazione Medici Cattolici.

L’articolo presenta stralci di tre interventi: quello del Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, Card. Gianfranco Ravasi, sul tema L’uomo biblico e la scienza; il contributo del filosofo della scienza Prof. Evando Agazzi, su L’evoluzione: dai dati, ai fatti, alle spiegazioni, alle teorie e alle interpretazioni filosofiche; del docente di Zoologia e di Evoluzione biologica Prof. Ludovico Galleni, Dal creazionismo scientifico alla scienza della creazione.

Link SRM

Eventi recenti

La fede interroga, la scienza conferma. Dalla filosofia della scienza alla teologia della storia

Quali sono le origini dell’universo? Quali quelle dell’uomo, e quale ne è il fine ultimo?

Questi alcuni degli interrogativi fondamentali affrontati il 4 novembre scorso nell’ex convento dei Frati Cappuccini a Mesagne, con la partecipazione dell’astrofisico Francesco De Paolis, professore presso l’Università del Salento, dello scrittore Giovanni Frassanito e del filosofo Cosimo Quarta, docente di Filosofia della Storia all’Università del Salento.

Link SRM

Tutto è relativo

Filosofia e scienza a confronto, nell’incontro con la fisica Lucia Votano, direttore dei Laboratori di Fisica Nucleare del Gran Sasso e il filosofo della scienza Giulio Giorello, moderati dal giornalista Alessandro Cecchi Paone nell’ambito della rassegna Roma InConTra, all’Auditorium dell’Ara Pacis di Roma.

Link SRM

Large Hadron Collider tra mito e realtà

Conferenza del dr. Gianluca Gemme, primo ricercatore dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Genova, organizzata dall’Associazione Giovani per la Scienza.

All‘evento, svolto lo scorso mercoledì 9 novembre, è intervenuto anche l’ ing. Federico Delfino, Prorettore del Campus Universitario di Savona.

Link SRM

Prossimi eventi

La scienza spiega la fede

Un incontro a Rovigo con il prof. Giulio Fanti sulla Sacra Sindone, organizzato dal Movimento del Buon Gesto e patrocinato dal Comune di Rovigo.

L’evento, che si svolgerà sabato 12 novembre 2011 alle ore 20:30, si propone di affrontare il tema della realtà fisica, storica e teologica del Telo, delle caratteristiche dell’immagine e delle ipotesi sulla sua formazione.

Informazioni: Sala Bisaglia del Cen.Ser., viale Porta Adige, 45, Rovigo.

Link SRM

Essere e Logos: l’incontro di rivelazione e filosofia in Tommaso d’Aquino

Lectio Magistralis del prof. Alessandro Ghisalberti, docente di Storia della Filosofia Medievale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano, nell’ambito dell’inaugurazione della Cattedra Marco Arosio di Alti Studi Medievali, istituita dalla Facoltà di Filosofia dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, in Roma.

Lunedi 14 novembre 2011, dalle ore 10.30 alle ore 12.00, presso l’Auditorium Giovanni Paolo II dell’ateneo, in via degli Aldobrandeschi, 190.

Link SRM

La luna splende se nessuno la guarda? La realtà nella teoria quantistica

Una conferenza del prof. Matteo Siccardi, Università di Roma, La Sapienza, nell’ambito del modulo Le fondamenta della materia fisica, del Master in Scienza e Fede.

Martedì 15 novembre 2011, dalle ore 17:10 alle ore 18:40

Ateneo Pontifico Regina Apostolorum – Aula Magna (2º piano)

Via degli Aldobrandeschi, 190, Roma

Link SRM

Presentazione del libro Una nuova cultura per un nuovo umanesimo. I grandi discorsi di Benedetto XVI

Curato da Mons. Lorenzo Leuzzi, direttore dell’Ufficio per la Pastorale Universitaria del Vicariato di Roma, il libro verrà presentato il 17 novembre prossimo. Contiene i tre grandi discorsi pronunciati dal Papa Benedetto XVI a Ratisbona, Parigi e Londra, oltre a contributi di diversi studiosi.

All’evento, introdotto da Cesare Mirabelli, Presidente emerito della Corte Costituzionale Italiana, moderato da Paolo Messa, direttore di Formiche, e concluso da don Giuseppe Costa SDB, direttore della Libreria Editrice Vaticana, interverranno il Ministro per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca, Mariastella Gelmini; Luigi Abete, presidente di Assonime; Francesco Profumo, Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche; Eugenio Gaudio, preside della Facoltà di Medicina e Farmacia dell’Università di Roma La Sapienza.

Giovedì 17 novembre 2011, ore 18:00, Salone Angiolillo del Palazzo del giornale Il Tempo, p.za Colonna, 366; Roma.

Marina Tomarro, tel. +39-333-8020327;

Vicariato di Roma, Ufficio per la Pastorale Universitaria; P.zza San Giovanni in Laterano 6/a – 00184 Roma; tel. +39-06-69886584; fax +39–06-69886503;

ufficiopastoraleuniversitaria@vicariatusurbis.org

Link SRM

Contacts SRM:

pcentofanti@gmail.com

info@srmedia.org

0039-3927208388

skype: paolo.centofanti

www.srmedia.org

www.srmediait.blogspot.com

www.srmedia.blogspot.com

Leave a Reply