Il Cardinale Bagnasco: la superficialità odierna di fede e ragione

Viviamo in tempi affetti da superficialità, soprattutto nella nostra società; lo ha ricordato il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Cei, durante la Messa per la celebrazione del giorno di Ognissanti: “quanta superficialità circola nel mondo, specialmente in Occidente”; ha osservato: “si tratta di superficialità della fede e della ragione: una fede poco pensata e una ragione poco illuminata”, che certamente non aiutano ad affrontare momenti di particolare difficoltà come quelli odierni.

In tali situazioni, come trovare dei modelli di riferimento ? Per il porporato possiamo prendere ad esempio proprio i Santi, “anime nelle quali la fede non è leggera, ma ha peso perchè vissuta e pensata, per alcuni grazie anche ad una cultura vasta e profonda, per altri in forza della quotidiana meditazione che scava i misteri di Dio e scopre che l’anima ne esce scavata”.

Link Img press

Leave a Reply