Galileo e la misura del tempo

Galileo e la misura del tempo è il nome della nuova sezione del Museo Galileo di Firenze, dedicata agli studi e alle scoperte dello scienziato toscano sul tempo e la sua misurazione; inaugurata in questi giorni, la mostra è caratterizzata da un approccio espositivo interattivo, che coinvolge il visitatore nella storia, negli esperimenti di Galileo e in alcune riproduzioni attuali di strumenti da lui costruiti o comunque progettati. L’esposizione è stata realizzata in collaborazione con le Officine Panerai. Per informazioni: Museo Galileo, Istituto e Museo di Storia della Scienza, Firenze. Tel. 055-265311; fax 055-2653130, info@museogalileo.it. Link www.museogalileo.it

Read more

Settimana delle Scienze Biomediche: L’uomo di fronte al dolore e alla sofferenza

Organizzata dall’Ufficio per la Pastorale Universitaria del Vicariato di Roma con la collaborazione di varie università romane, la Settimana delle Scienze Biomediche si è svolta a Roma dal 18 al 24 marzo 2012, coinvolgendo scienziati, filosofi, medici, teologi, a confronto sul tema L’uomo di fronte al dolore e alla sofferenza, . Per richiedere eventuali informazioni sulla settimana di studi, e sulla rassegna di iniziative e eventi Le Settimane culturali,  si può contattare la dr.ssa Marina Tomarro, 333-8020327 Questi gli ulteriori riferimenti: Vicariato di Roma, Ufficio per la Pastorale Universitaria, p.za San Giovanni in Laterano, 6/a – 00184 Roma; tel. 06-69886584;[…]

Read more
Accademia Nazionale dei Lincei

Lezioni Lincee di Biomedicina

Seminario sulla Biomedicina e le biotecnologie, e le loro implicazioni etiche e sociali, organizzato dal Centro Linceo Interdisciplinare Beniamino Segre dell’Accademia Nazionale dei Lincei, con la collaborazione dell’Università di Sassari. Indirizzato a docenti e studenti delle scuole superiori, l’incontro si è svolto a Sassari, presso l’Aula Magna dell’Università, il 29 marzo 2012. Coordinato da Pietro Cappuccinelli, professore dell’Università di Sassari, ha visto gli interventi della prof.ssa Franca Deriu: Dalle cellule nervose ai processi cognitivi; del prof. Pier Andrea Serra: Nanomondi biotecnologici. Viaggio tra i nuovi paesaggi della ricerca biomedica; del prof. Sergio Uzzau: Geni, proteine e social networks. Per informazioni[…]

Read more

Il più antico osservatorio astronomico in America

È il Chankillo, e si trova in Perù, nel deserto di Ancash, in una zona dove sono stati rilevati insediamenti che si possono collocare storicamente già dal IV secolo avanti Cristo. Era in realtà una struttura destinata a cerimonie religiose, e che veniva però utilizzata anche come osservatorio solare; infatti progettata architettonicamente per poter determinare il movimento del sole durante tutto l’anno, permetteva di osservarne il movimento tramite la disposizione di un tracciato di pietre che la costituivano. Link Le Scienze

Read more

La notte della Sindone

Questo il titolo di un documentario sulla Sindone, proiettato il 28 marzo 2012 all’Auditorium Giovanni Paolo II dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, nell’ambito delle attività del Diploma di Specializzazione in Studi Sindonici, organizzato da Othonia e Istituto Scienza e Fede. Il filmato si propone di riprendere e analizzare l’ipotesi avanzata da alcuni esperti e studiosi di un possibile “complotto”, ovvero di pressioni, se non una predeterminazione dei risultati, mirati da più parti a far collocare il Sacro Telo in epoca medioevale. Tesi in realtà non condivisa da molti studiosi, per i quali comunque vi sarebbero sicuramente stati errori metodologici, oltre che[…]

Read more

Vivere la fede cattolica

L’arcidiocesi di Denver, USA, il 5 marzo 2012 ha organizzato l’annuale convegno Live Catholic Faith – Vivere la fede cattolica, al quale hanno preso parte oltre 4.000 persone. Tra i relatori, Guy Consolmagno, sacerdote gesuita e astronomo della Specola Vaticana, la struttura di ricerca astronomica del Vaticano. Padre Consolmagno ha parlato della propria duplice realtà di scienziato e uomo di religione, e di come il suo lavoro scientifico non solo si accordi con la propria fede, ma anzi ne costituisca una delle ragioni portanti. “Coloro che credono in Dio – ha ad esempio affermato – non dovrebbero aver timore della[…]

Read more
The Sign: The Shroud of Turin and the Secret of the Resurrection

The Sign: The Shroud of Turin and the Secret of the Resurrection

Un recente libro sulla Sindone di Torino, The Sign: The Shroud of Turin and the Secret of the Resurrection, sostiene una ipotesi originale e potenzialmente eclatante, che appare però difficile da dimostrare: potrebbe essere stata la visione della Sindone vuota, dopo la Risurrezione, ciò che veramente indusse gli Apostoli a credere nella vittoria di Cristo sulla morte ? Forse, più che il vedere Gesù stesso, se non parlare con lui, sarebbe stata la vista del Sacro Telo, ciò che avrebbe dato veramente fede ai suoi discepoli. Thomas de Wesselow, autore del libro e professore alla Cambridge University, sembra esserne convinto,[…]

Read more

Fede e Scienza sono in conflitto

Una conferenza del dr. Nicola Beretta, ricercatore del Centro di Neurologia Sperimentale dell’IRCCS – Fondazione Santa Lucia, organizzata dall’Università degli Studi di Roma Tor Vergata. L’incontro con Beretta, dottore di ricerca in Neuroscienze, si è svolto il 14 marzo scorso presso la Facoltà di Scienze dell’ateneo; è il terzo degli eventi previsti dal programma di conferenze 2012 I 7 miti del Cristianesimo.

Read more

L’arcidiocesi di Sidney finanzia la ricerca sulle cellule staminali adulte

Con un fondo di 100.000 dollari, l’arcidiocesi sosterrà le ricerche sull’utilizzo delle cellule staminali adulte, realizzate dal professor John Rasko e dalla dottoressa Janet Macpherson presso il Royal Prince Alfred Hospital. Il progetto portato avanti da Rasko, direttore del Department of Cell and Molecular Therapies, e da Macpherson, sua collaboratrice, è il quinto dal 2003 a poter usufruire del finanziamento da parte dell’arcidiocesi, che in questo modo vuole contribuire agli studi e utilizzi etici, in ambito terapeutico, rigenerativo e sperimentale, delle cellule staminali, privilegiando chiaramente le cellule adulte e escludendo l’uso e distruzione di cellule embrionali o di interi embrioni.[…]

Read more