SRM Newsletter n. 221

26 maggio 2013

 

 

Graz: OnTheMove 2013 e il nuovo museo di storia naturale

Il 15 marzo del 2013 nella cittadina austriaca di Graz è stato inaugurato il nuovo Centro del Museo di Storia Naturale; rinnovato dopo un restyling architettonico e funzionale, lo spazio espositivo è parte del complesso dell’Universalmuseum Joanneum; parallelamente sono state presentate anche le numerose iniziative che si svolgeranno nel museo, tra cui conferenze, corsi, seminari. Questo il link del Museo:

http://www.museum-joanneum.at/en/joanneum/universalmuseum-joanneum-1

Sempre a Graz, si svolgerà la conferenza internazionale e interdisciplinare OnTheMove 2013 in cui, dal 9 al 13 settembre 2013, ricercatori si confronteranno su alcune delle tematiche attuali dell’informatica, dalla ricerca e gestione semantica dei dati nella rete internet, all’informatica in mobilità, al cloud computing e alle nuove tendenze e sviluppi nella tecnologia dell’informazione strategica, operativa e applicativa.
Fonte:
Cordis

Link SRM

 

Eventi recenti

 

Un incontro con Mons. Bruno Forte su fede e ragione

Un incontro tra Monsignor Bruno Forte, Arcivescovo di Chieti-Vasto, e il giornalista Mauro Tedeschini, direttore del quotidiano abruzzese Il Centro, si è svolto il 23 aprile scorso presso il teatro Rossetti della cittadina di Vasto. Tema e titolo dell’evento: Fede e ragione, ovvero il rapporto e il possibile equilibrio tra quelle che si possono considerare due differente e complementari forme di conoscenza e interpretazione della realtà; come ha spiegato Mons. Forte, religione e razionalità non sono incompatibili né in opposizione, anzi, insieme possono aiutarci a comprendere meglio il mistero e la grandezza del Creato; dopo il confronto Forte ha risposto alle domande e agli interrogativi sollevati dal pubblico, in gran parte studenti e docenti.

Link SRM

 

Gerberto, il Papa scienziato, la Chiesa e l’Europa alla fine del primo millennio

Lo scorso venerdì 10 maggio, nell’ambito della Settimana delle Scienze della Comunicazione, promossa dall’Ufficio per la pastorale universitaria della Diocesi di Roma, nell’Aula Odeion della Facoltà di Lettere, si è svolto a Roma il convegno Gerbertus, il Papa scienziato, la Chiesa e l’Europa alla fine del primo millennio, patrocinato dal Pontificio Consiglio della Cultura, dalla Diocesi di Roma, Ufficio della Pastorale Universitaria, dall’Accademia Polacca delle Scienze di Roma, dall’Istituto Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, con la collaborazione di SRM – Science and Religion in Media.

Per informazioni, il programma completo e gli abstract dei relatori, è possibile consultare la pagina del Convegno, a questo link.

Link SRM

 

Una conferenza di William E. Carroll

Dal nulla al qualcosa (From Nothing to Something) è stato l’argomento di una conferenza a Roma del dottor William E. Carroll, professore alla Facoltà di Teologia della Religione presso la Blackfriars Hall dell’Università di Oxford.

Organizzato dal Master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, nell’ambito del modulo Creazione e teorie sull’origine dell’universo, l’incontro con il professor Carroll si è svolto lo scorso martedì 7 maggio 2013.

Link SRM

 

Una conferenza del prof. Zichichi su fede e ragione ad Avezzano

In una conferenza organizzata ad Avezzano domenica 12 maggio, introdotto dal presidente dell’Azione cattolica della Diocesi, Alessandro Franceschini, il professor Antonino Zichichi, fisico delle particelle e divulgatore della scienza, presidente della World Federation of Scientists, ha parlato di Fede e Scienza. Le due più grandi conquiste della Ragione. Ha concluso l’evento, parte delle iniziative per il Festival della Comunicazione promosso dalla Diocesi, monsignor Pietro Santoro, vescovo di Avezzano.

Link SRM

 

Claude Bernard, un evento a Roma per ricordarlo

Il 12 luglio del 1813 nasceva a Villefranche-sur-Saône, Francia, Claude Bernard, medico, considerato uno dei più grandi fisiologi e scienziati di tutti i tempi; fu autore del volume Un’introduzione allo studio della medicina sperimentale (1865), in cui esprimeva la propria visione del metodo scientifico, che con una funzionalità universale poteva essere applicato all’ambito medico, come ad altre scienze.

L’Accademia Nazionale dei Lincei ne ha celebrato la memoria lo scorso 7 maggio 2013 in un convegno dal titolo: L’eredità scientifica di Claude Bernard. Un omaggio nel bicentenario della nascita. Dopo i saluti di Lamberto Maffei, professore di Neurobiologia alla Scuola Normale Superiore di Pisa e presidente dell’Accademia, e di Pierre-Bruno Ruffini, consigliere per la scienza e la tecnologia all’Ambasciata, si sono svolti gli interventi dei relatori, tra cui Michel Morange, Giovanni Berlucchi, Paolo Mazzarello, e gli organizzatori Fiorenzo Conti e Gilberto Corbellini.

Link SRM

 

Interazione geografica uomo-computer

Geographic Human-Computer Interaction è il titolo di questo workshop internazionale che si è svolto in Francia, a Parigi, il 27 e 28 aprile 2013. Tra gli argomenti trattati, le interfacce utente – natura; l’applicazione dell’informatica alle ricerche e alle analisi geografiche; il social computing, ovvero lo studio e le applicazioni pratiche delle interazioni tra comportamenti sociali e tecnologie informatiche; il mobile computing, ovvero l’utilizzo di strumenti informatici in mobilità.
In questo evento interdisciplinare, i partecipanti hanno potuto confrontare le proprie esperienze e i risultati dei propri studi, presentando le loro ricerche, le loro metodologie e prassi e numerosi casi di studio. Obiettivi dell’incontro, la condivisione di esperienze e saperi, la definizione di strumenti e metodiche comuni, la creazione di una comunità virtuale che unisca ricercatori in ambiti geografici, informatici, tecnologici, delle scienze umane e sociali.

Link SRM

 

The Key Role of Science in the New Evangelization

Il ruolo chiave della scienza nella nuova evangelizzazione è stato l’argomento di questa serie di conferenze che il professor Carlos Puente, docente presso l’Università di Davis, California, ha tenuto dal 6 al 9 maggio 2013 all’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum per il Master in Scienza e Fede.
Questi gli argomenti dei tre incontri:

Jesus, the hypotenuse, the only way to the Father

– Learn an urgent lesson from a chaotic fig tree!

– The unitive art of the Most Blessed Trinity

Link SRM

 

Il duplice ordine di conoscenza nella prospettiva della teologia fondamentale

Una conferenza di Monsignor Giuseppe Lorizio, professore presso la Pontificia Università Lateranense, per il modulo La mediazione della filosofia tra la scienza e la fede, nell’ambito del programma del Master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum. L’evento si è svolto martedì 14 maggio 2013 presso l’Aula Magna dell’università.

Link SRM

 

New Model Systems for Linking Evolution and Ecology

Questo l’argomento del simposio internazionale e interdisciplinare che dal 1º al 4 maggio si è svolto a Heidelberg, Germania. Biologi, teorici dell’evoluzione, studiosi di scienze climatiche, si sono confrontati sul complesso tema della connessione tra evoluzione dei viventi, ecologia e ambiente. Un collegamento la cui analisi aveva sempre presentato grandissime difficoltà, fino allo sviluppo delle moderne tecniche e tecnologie di studio della genomica delle popolazioni.

Link SRM

 

Il ruolo della filosofia della natura nel dialogo scienza-religione

Lo scorso martedì 21 maggio 2013 il professor Armin Schwibach ha sviluppato questo argomento, all’interno del modulo La mediazione della filosofia tra la scienza e la fede, presso l’Aula Magna dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum.

Link SRM

 

Prossimi eventi

 

Verso l’alba del tempo. L’approccio della scienza contemporanea

Una conferenza del Prof. Marco Bersanelli per il modulo Creazione e teorie sull’origine dell’universo del Master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum. L’evento si svolgerà il prossimo martedì 28 maggio 2013 presso l’Aula Magna dell’Ateneo, dalle 17:10 alle 18:40.

Link SRM

 

Scienza under 18

Una iniziativa divulgativa a Pescara, patrocinata dal Comune, giunta alla sua quinta edizione; da mercoledì 8 maggio 2013 all’inizio di giugno, destinata agli studenti delle scuole medie e superiori, in conferenze, eventi culturali, laboratori, presenterà tutte le branche del sapere, dalle scienze naturali, alla fisica, alla medicina, alle scienze fisiche e chimiche, alla cibernetica e le nanotecnologie. Tra i partecipanti, Paola Catapano, del CERN di Ginevra. Gli eventi si svolgeranno in numerosi luoghi e piazze della città, tra il Museo delle Genti d’Abruzzo, il Liceo scientifico Leonardo Da Vinci, la Scuola Secondaria Rossetti-Mazzini e il parco di Villa Sabucchi.

Link SRM

 

Primavera della Scienza 2013

Nona edizione di questa rassegna di eventi divulgativi, organizzata a Livorno dal Comune, in collaborazione con altre istituzioni e realtà territoriali, da maggio a giugno 2013. Indirizzata soprattutto a giovani, studenti e al grande pubblico, la Primavera della Scienza 2013 prevede una trentina tra eventi e iniziative varie. Così mostre fotografiche, conferenze, laboratori didattici, mostre e installazioni interattive, guideranno i visitatori attraverso le molteplici e multiformi realtà della scienza, e il loro rapporto con la cultura, la società, e le altre branche del sapere. Per informazioni è possibile consultare il programma completo dell’evento direttamente sul sito del Comune di Livorno, al link www.comune.livorno.it

Collaborano al progetto il Consorzio LaMMA, l’Acquario di Livorno, l’Associazione Archeosofica 1° Sezione di Livorno, la Scuola Superiore S. Anna, la Società Astronomica Italiana, sezione di Livorno, il Centro Studi Enriques, il Caffè della Scienza N. Badaloni, la Fondazione LEM, il Museo di Storia naturale del Mediterraneo, l’Associazione Nazionale Insegnanti di Scienze Naturali, l’Azienda Servizi Ambientali.

Link SRM

 

Science and the City

Il Centro Internazionale di Ingegneria Genetica e Biotecnologie – ICGEB di Trieste, promuove un progetto divulgativo attraverso un ciclo di sei eventi, organizzati a partire dall’8 maggio presso l’Auditorium del Museo Revoltella, con la collaborazione del Comune, del giornale Il Piccolo, e del Rotary Club Trieste Nord.

Ogni incontro, della durata di circa un’ora, vedrà due scienziati a confronto, moderati da un giornalista, per parlare di tematiche quali biotecnologie, etica e bioetica, sperimentazioni e terapie con cellule staminali, nuovi sviluppi in ambiti medici, terapeutici, chirurgici. Il primo evento è stato introdotto e moderato da Cristina Sera, ed ha visto Michele Morgante, direttore scientifico dell’Istituto di Genomica Applicata, e Vittorio Venturi (ICGEB) dialogare sull’argomento: OGM, tra mito e realtà.

Link SRM

 

Scienza e tecnologia per il futuro dell’umanità

Il Vicariato di Roma – Ufficio Pastorale Universitaria, promuove dal 19 al 25 maggio a Roma la Settimana della Scienza e Tecnologia, nella quale verrà affrontato il tema Scienza e tecnologia per il futuro dell’umanità.
Gli eventi programmati sono iniziati lunedì 20 maggio, con una tavola rotonda presso la Facoltà di Ingegneria dell’Informazione, Informatica e Statistica dell’Università La Sapienza, sull’argomento
Macchine che (ti)pensano, a cui hanno preso parte Luigia Carlucci Aiello, Roberto Baldoni, Giandomenico Boffi, Giovanni Iacovitti, Daniele Nardi, Fabio Pellacini.

Le attività sono continuate martedì 21, con la conferenza su L’uso dei modelli matematici nei processi decisionali, che Alberto Laurenti ha tenuto presso il Laboratorio di Scienze Matematiche dell’Università degli Studi Internazionali di Roma.

Lo scorso mercoledì 22 maggio si è tenuto il convegno La conoscenza dell’Universo e delle sue leggi. La sfida dell’uomo, presso la Facoltà di Scienze dell’Università di Roma Tor Vergata, con gli interventi di Eugenio Coccia, Anna Di Ciaccio, Mauro Oliva, Piergiorgio Picozza, Marco Tavani.

Link SRM

 

Seminari di Bioetica all’Università di Catanzaro

Un ciclo di seminari interdisciplinari sulla bioetica, all’Università Magna Graecia di Catanzaro, per ricordare il Cardinale Carlo Maria Martini; organizzati dalla sezione locale della F.U.C.I. – Federazione Universitaria Cattolica Italiana, indirizzati a docenti, studenti e grande pubblico, si svolgeranno negli spazi del Campus universitario, a partire da mercoledì 15 maggio 2013. Tra i temi affrontati, le questioni etiche, sociali e giuridiche connesse con la ricerca medica e biotecnologica, prospettive di sperimentazioni e terapeutiche delle cellule staminali, la questione dell’embrione umano.

Link SRM

 

Fosforo, scienza nella città di Senigallia

Una rassegna sulla scienza organizzata da Comune di Senigallia, Fondazione Città di Senigallia, con la collaborazione delle Università di Ancona, Bologna e Camerino. Spettacoli, mostre, convegni, osservazioni astronomiche, giochi, attività interattive, laboratori, destinati al grande pubblico di tutte le età, per mostrare come la scienza sia presente nella realtà di tutti i giorni, e possa essere gioco, divertimento, oltre che strumento di progresso e opportunità di riflessione sulla natura, sugli esseri umani, sulla società.

Link SRM

 

Contacts SRM:

pcentofanti@gmail.com

info@srmedia.org

0039-3927208388

skype: paolo.centofanti

www.srmedia.info

www.srmedia.org

www.srmediait.blogspot.com

www.srmedia.blogspot.com

Leave a Reply