Quindici cose che la scienza non sa spiegare

Sono quindici le questioni a cui la scienza e gli scienziati oggi non sanno rispondere. O almeno, quelle che ha scelto Buzz Feed, sito di social news, pubblicando un teorico elenco ideale delle domande ancora senza una risposta scientifica valida, se non plausibile.
Alcune delle questioni possono indubbiamente agganciarsi a punti basilari per la conoscenza del nostro universo, o della nostra biologia e la nostra essenza fondamentale.
Così, non sappiamo ad esempio ancora con certezza se esistono forme di vita exraterrestre simili alla nostra, né soprattutto che forma abbiano e dove si trovino; o come sia possibile avere buone probabilità di contattarli.
Non conosciamo perché i geni di un pomodoro siano più numerosi di quelli di un essere umano, né il modo o le ragioni per cui l’effetto placebo funziona.
Nemmeno possiamo prevedere, per ovvi motivi, l’eventuale destino di una persona che finisse in un buco nero, e non abbiamo idea del perché alcune regioni oceaniche mostrino misteriosamente bassi livelli di fitoplancton, o della forma in cui l’acqua era presente sul nostro pianeta nei suoi momenti iniziali.
Complicato anche capire dove si trovi, nell’universo, tutto il litio che dovrebbe esservi presente, o la ragione per cui l’atmosfera del Sole è più calda della sua superficie, o da dove provengano certi impossibili raggi X cosmici, che nella realtà non dovrebbero neppure esistere.
Link Buzz Feed

Leave a Reply