Biologia: struttura e dinamiche delle macromolecole

Questo il tema del convegno internazionale organizzato a Roma, dall’Accademia Nazionale dei Lincei e dalla Fondazione Donegani, in memoria del chimico Ivano Bertini, socio della prestigiosa istituzione.
Nato a Pisa il 6 dicembre del 1940, è stato allievo e, dopo essersi laureato nel 1964 all’Università di Firenze, assistente, del professor Luigi Sacconi. Dal 1975 ha insegnato nell’ateneo del capoluogo toscano, prima come professore della Facoltà di Farmacia, poi, dal 1981, alla Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali. Ha studiato anche a Princeton e al Politecnico di Zurigo.
Nella sua carriera si è occupato sia di chimica organica, che inorganica (su cui discusse la tesi di laurea) e bioinorganica, oltre che più specificamente di metalloproteine, argomento su cui ha pubblicato numerose ricerche e articoli scientifici. Per i suoi studi in questi ambiti le università di Ioannina, Siena e Stoccolma gli hanno conferito lauree ad honorem
È morto a Firenze il 7 luglio del 2012.
L’evento per ricordarlo, promosso dai Lincei, si svolgerà l’8 e il 9 Aprile 2014 con il titolo Struttura e dinamiche delle macromolecole biologiche – Structure and Dynamics of Biological Macromolecules.
Dopo i saluti del presidente, Renato Ugo, e l’intervento introduttivo di Claudio Luchinat, si svolgeranno le sei sessioni in cui il convegno è articolato, presiedute tra gli altri da David Stuart, Alessandro Ballio, Dante Gatteschi, Giovanni Giacometti, Vincenzo Barone, Sergio Carrà.

Link Lincei

Leave a Reply