Sindone, tra teologia e medicina legale

Due conferenze a Roma, la prossima settimana di maggio, parleranno del Sacro Telo, e della sua realtà di testimonianza medico-scientifica e allo stesso tempo teologica, coerente con quanto narrato dai Vangeli, del dolore e delle sofferenze patite dall’Uomo della Sindone. Entrambi gli eventi si svolgeranno mercoledì 7 e sono organizzati da Othonia e Istituto Scienza e Fede, per le attività didattiche del Diploma di specializzazione in Studi Sindonici.

Il primo incontro, alle ore 15.30, vedrà un intervento di Monsignor Enrico Feroci, attuale direttore della Caritas diocesana di Roma, dal titolo La sofferenza, l’uomo della Sindone e l’uomo di strada, nell’ambito del corso Teologia e spiritualità della Sindone. Dalle ore 17.30 alle ore 19.00 si svolgerà invece la conferenza del dottor Alfonso Muñoz-Cobo sull’argomento La medicina legale e la Sindone. Dottore in Scienze Biologiche, membro dell’Edices, Centro Spagnolo di Sindonologia, e componente dell’analogo centro diocesano di Roma Giulio Ricci, il relatore affronterà le questioni medico forensi connesse ai traumi, le ferite, le costrizioni e le sofferenze che hanno determinato la morte dell’Uomo la cui immagine è impressa sul Sacro Telo. Questo secondo evento è organizzato nell’ambito della serie di conferenze La Sindone e la scienza. I due incontri si svolgeranno nell’Aula Tesi dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum
, in via degli Aldobrandeschi, 190.

Link conferenze immagine: cortesia Paolo Centofanti

Leave a Reply