Notte Europea dei Ricercatori

Istituto di Fisica Nucleare Laboratori Nazionali del Gran Sasso INFN/LNGSAvrà luogo il 26 settembre l’edizione 2014 della Notte Europea dei Ricercatori, l’iniziativa divulgativa che coinvolgerà circa trecento città europee, sul tema della tecnologia e della sua disponibilità. Tra gli eventi in programma, Sharper: questo è anche il nome di un progetto biennale approvato dalla Commissione Europea, e  che si ripeterà anche nello stesso periodo del prossimo anno, quando sarà celebrato il decennale dall’istituzione della Notte dei Ricercatori. Questo secondo evento vedrà un programma di numerose attività incrociate tra L’Aquila, Ancona e Perugia, le prime tre città ad ospitare l’iniziativa, e le rispettive regioni: Abruzzo, Marche, Umbria.

Già quest’anno saranno circa cinquanta gli eventi, di questi venti nella sola città di L’Aquila, realizzati con il coordinamento dei Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – INFN/LNGS, con la collaborazione del Gran Sasso Science Institute e del Comune e dell’ Università dell’Aquila.

Obiettivo: divulgare la scienza, coinvolgendo famiglie, bambini, studenti, e facendo loro il lato umano della ricerca: studiosi e ricercatori e il lavovo che realizzano quotidianamente in alcune delle più importanti strutture scientifiche italiane. Sono previsti laboratori, conferenze spettacolo, incontri con scienziati, collegamenti con istituti internazionali, visite guidate, caffè scientifici, oltre a giochi per i più piccoli e ad eventi che incrociano la scienza con l’arte e con sport come il rugby.

Link Sharper

Leave a Reply