Luglio: eventi europei su ricerca, tecnologia e ambiente

Chemistry - ChimicaAnche nel mese di luglio continuano in Europa gli eventi internazionali e multidisciplinari su ambiente, ricerca, e su tecnologie e sviluppo ecosostenibili, con l’obiettivo di definire linee guida per la ricerca e l’economia che siano compatibili con la difesa dei nostri ecosistemi, e di trovare possibili soluzioni alle sempre crescenti problematiche e alle eventuali emergenze ambientali, di inquinamento atmosferico, chimico, biologico, industriale.

Il 18 e il 19 luglio in Spagna si svolgerà la Conferenza internazionale sulla ricerca energetica e ambientale – ICEER 2014. Nella città di Madrid, scienziati e tecnici di varie discipline scientifiche si riuniranno per confrontarsi sulle più recenti e avanzate teorie e tecnologie in ambiti energetici e ambientali, e sui loro impatti su scienze e aree applicative come biologia, educazione, astronomia, scienze geologiche, medicina, salute, benessere.

Sarà invece la città di Aveiro, in Portogallo, ad ospitare dal 21 al 25 luglio la conferenza Matematica e ingegneria nei problemi del mare e della Terra – MEME 2014. Un forum interdisciplinare che consentirà a scienziati, matematici, ingegneri, oceanografi, di conoscere gli sviluppi tecnologici e scientifici delle scienze della Terra e Oceanografiche, di instaurare o consolidare rapporti di collaborazione internazionali e di lavorare insieme per il progresso di queste aree di ricerca e per lo sviluppo e il perfezionamento di strumenti teorici, sperimentali, applicativi e tecnologici sempre più efficaci.

Di nuovo in Spagna, a Barcellona, si svolgerà invece dal 29 al 31 luglio la Conferenza internazionale sulla chimica verde e l’ingegneria sostenibile – International Conference on Green Chemistry and Sustainable Engineering. L’evento vuole offrire ai partecipanti un luogo, fisico e virtuale, di confronto sulla ricerca chimica, teorica e sperimentale, sulle sue applicazioni pratiche, tecnologiche e industriali, e sulla necessità e possibilità di realizzare una chimica sempre più sostenibile da un punto di vista ambientale.

Leave a Reply