Laboratori del Gran Sasso: misurata l’energia del Sole in tempo reale

INFN/LNGS Nature Borexino CollaborationI Laboratori Nazionali del Gran Sasso, INFN/LNGS, hanno annunciato in questi giorni il successo di uno degli esperimenti sui neutrini realizzato con Borexino, uno dei progetti di ricerca attivi presso l’istituto scientifico. Hanno potuto misurare in tempo reale, per la prima volta assoluta, l’energia emessa dal centro del Sole in tempo reale, verificando che è totalmente coerente con quella che la nostra stella produceva centomila anni fa. Lo studio è stato pubblicato sul numero 512 di Nature il 28 agosto 2014, doi:10.1038/nature13702.

Borexino, uno dei principali progetti dei Laboratori, è soprattutto un rivelatore di particelle; realizzato con una partnership tra Francia, Germania, Italia, Polonia, Stati Uniti e Russia, continuerà le attuali rilevazioni per almeno altri quattro anni. Nell’esperimento pubblicato, ha misurato i flussi di neutrini generati dalla fusione nucleare all’interno del Sole, durante la quale due nuclei di idrogeno si fondono e formano un nucleo di deuterio. Gianpaolo Bellini, uno dei responsabili dell’esperimento, ha dichiarato: “grazie ai risultati di questa nuova ricerca di Borexino tocchiamo con mano, mediante i neutrini prodotti nella reazione protone-protone (p-p), che è la catena di fusioni nucleari p-p a far funzionare il Sole, fornendo proprio l’energia che si  misura con i fotoni: insomma questo prova che il Sole è una grande centrale a fusione nucleare”.

Fonti: INFN/LNGS immagine: Borexino Collaboration

Leave a Reply