Samantha Cristoforetti, prima astronauta donna italiana è arrivata sull’ISS

Samantha Cristoforetti NASADopo il lancio avvenuto domenica 23 novembre 2014 alle 22.00 ore italiane dal cosmodromo di Baikonur in Kazakistan, la navicella Soyuz con Samantha Cristoforetti, il cosmonauta russo Anton Shkaplerov e l’astronauta statunitense Terry Virts ha attraccato alla ISS, la Stazione Spaziale Internazionale, dopo un viaggio di sei ore circa. I tre astronauti vi soggiorneranno e lavoreranno per sei mesi, e torneranno sulla Terra nel maggio del 2015. Arrivata a bordo, la Cristoforetti in collegamento con la sua famigia, ha dichiarato: “molto meglio di come me lo sognavo”, spiegando anche di essere “felice del successo” e che “c’e’ grande entusiasmo a bordo” della ISS, dove lei e gli altri due astronauti sono stati “accolti da una grande festa”.

Samantha Cristoforetti, nata a Milano il 26 aprile del 1977, originaria della cittadina trentina di Malè, in provincia di Trento è la prima astronauta italiana nella storia ad orbitare nello spazio, attorno alla Terra, a bordo della ISS. Dopo gli studi superiori si è laureata prima in ingegneria meccanica all’Università tecnica di Monaco, Germania, poi in Scienze Aeronautiche all’Accademia Aeronautica di Pozzuoli. Pilota navigatore dell’Aeronautica Militare Italiana, si  è poi ulteriormente specializzata alla Euro-Nato Joint Jet Pilot Training, centro di addestramento dell’USAF, le forze aeree statunitensi, a Wichita Falls in Texas, Stati Uniti.

Leave a Reply