charles townes nibib 2007

Charles Townes, l’inventore del Laser

Il 27 gennaio del 2015, all’età di 99 anni, è morto ad Oakland, in California, il fisico e inventore americano Charles Townes, padre del Laser insieme agli scienziati russi Nikolaj Gennadievic Basov e Aleksandr Michailovic Prochorov. Con loro, nel 1964, era stato insignito del Premio Nobel per la Fisica, motivato dal loro “fondamentale lavoro nel campo dell’elettronica quantistica, che ha portato alla costruzione di oscillatori e amplificatori basati sul principio del maser-laser”. Nato a Greenville, South Carolina, il 28 luglio del 1915, dal 1933 al 1947 aveva lavorato ai Bell Labs, dove aveva contribuito a progettare e produrre apparati radar, una[…]

Read more
Verso l'Orizzonte del Buco Nero. Chi lo conosce lo evita

Verso l’orizzonte del Buco Nero

Cosa sono esattamente i buchi neri ? come si originano ? veramente deviano la luce e attraggono inevitabilmente tutto la materia che li circonda ? Questi alcuni degli argomenti affrontati mercoledì 28 gennaio 2015 a Napoli nella conferenza Verso l’orizzonte del Buco Nero: chi lo conosce lo evita. Relatore, Tomaso Belloni, ricercatore dell’Istituto Nazionale di Astrofisica – INAF, all’Osservatorio Astronomico di Brera, Milano. Un evento promosso nell’ambito delle iniziativa organizzate in tutta Italia e nel mondo per l’Anno Internazionale della Luce e delle tecnologie basate sulla luce – International Year of Light and Light-based Technologies, IYL2015 (vedi SRM). Nella cornice dell’Osservatorio[…]

Read more
Mario Livio Cantonate perché la scienza vive di errori

Cantonate: Perché la scienza vive di errori

Le discipline scientifiche, soprattutto nei secoli scorsi, sono state viste come basate sulla certezza, su conoscenze certamente non definitive, però esatte, e che si accumulavano e si sommavano nel tempo, formando così il corpus di conoscenza ad esempio della fisica, della medicina, dell’astronomia. Nulla di più lontano dalla realtà, come ci ha dimostrato chiaramente la storia della scienza, e in particolare anche nuove discipline come la fisica teorica quantistica. Ne parla un libro dal titolo esplicativo, opera del fisico Mario Livio: Cantonate: Perché la scienza vive di errori, pubblicato da Rizzoli nella collana Saggi, nel 2013. Tradotto da S. Galli,[…]

Read more
Global Science Collaboration 2015

La scienza in Europa: sfide globali, collaborazione globale

La scienza moderna, per progredire, non può prescindere da collaborazioni tra differenti nazioni, istituti di ricerche, aree del sapere. Ne parlerà a Bruxelles, Belgio, nel mese di marzo 2015, la conferenza interdisciplinare biennale EU Science: Sfide globali, collaborazione globale ES GC2 2015 – EU Science: Global Challenges, Global Collaboration. Dal 2 al 6 marzo scienziati, ricercatori, responsabili istituzionali, politici, manager e imprenditori, si confronteranno sulle attuali sfide scientifiche, sulle relative implicazioni sociali, sulle politiche più adatte per affrontarle. Anche in questa seconda edizione, dopo la prima svoltasi dal 4 all’8 marzo 2013, sono previsti seminari tecnici e scientifici, sessioni plenarie, incontri più[…]

Read more
CERN Ginevra Fabiola Gianotti

Fabiola Gianotti: scienza e fede non sono inconciliabili

La nuova direttrice del CERN di Ginevra, Svizzera, è Fabiola Gianotti, è il terzo direttore italiano, e la prima donna a ricoprire tale prestigioso incarico (vedi SRM), sarà oggi al festival della Scienza di Roma: parteciperà, in collegamento dalla struttura di ricerca, all’evento Quello che non so, dialogando con Fernando Ferroni, presidente dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – INFN. Verso la fine di dicembre, in una intervista a La Repubblica, e nuovamente all’inizio di gennaio, in una puntata di Otto e Mezzo, trasmissione di La7, ha espresso il suo punto di vista, da scienziata e da credente, su quale possa[…]

Read more
carlo rovelli sette brevi lezioni di fisica

Carlo Rovelli: Sette brevi lezioni di fisica

La storia e lo sviluppo scientifico della fisica moderna dal XX secolo, in un libro del fisico Carlo Rovelli: Sette brevi lezioni di fisica, pubblicato da Adelphi nel 2014, ISBN: 9788845929250. Nel volumetto, edito per la collana piccola Biblioteca Adelphi, l’autore presenta alcune delle questioni fondamentali della fisica teorica contemporanea, dalle particelle elementari alla teoria della relatività generale di Albert Einstein, alla fisica e alla gravità quantistiche; dalle teorie sulla materia e sul tempo, a quelle sulla struttura e l’origine dell’Universo. “Ci sono frontiere – si legge nel libro – dove stiamo imparando, e brucia il nostro desiderio di sapere.[…]

Read more
tom mcleish faith and wisdom in science Oxford University Press

Tom McLeish: Fede e Sapienza nella Scienza

Fede e Sapienza nella Scienza – Faith and Wisdom in Science, è il titolo dell’ultimo libro di Tom McLeish, professore di fisica all’Università di Durham, dove riveste anche l’incarico di Pro-Vice-Chancellor for Research. Laureato in fisica all’Università di Cambridge, dove ha anche ottenuto il dottorato in fisica dei polimeri nel 1987, McLeish si occupa soprattutto di reologia molecolare dei fluidi polimerici e di fisica biologica macromolecolare, oltre che di teologia, etica, storia e divulgazione della scienza. Ha pubblicato oltre centottanta articoli, tra scientifici e divulgativi. Nel libro, edito a maggio 2014 dalla Oxford University Press, l’autore parte dal libro di[…]

Read more
21mo secolo scienza e fede 11 neurobioetica

Scienza e fede: Neurobioetica

Neuroscienze cognitive, antropologia, neuroantropologia, teologia, anima, mente, cervello, corpo, coscienza: sono gli argomenti al centro di un nuovo numero speciale della rivista 21mo Secolo, su aree disciplinari di Scienza e Fede legate alla Neurobioetica. Introdotta da un articolo di presentazione di padre Rafael Pascual, direttore del Master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, che collabora a questa undicesima edizione, la pubblicazione vede le collaborazioni tra gli altri di Don Nicola D’Onghia, Michele Farisco, Alessandro Giostra, Silvana Procacci. Anima e corpo tra neuroscienze e teologia è il titolo del contributo di Don Nicola D’Onghia; vi si approfondisce le questioni connesse[…]

Read more