Omaggio a Tommaso Campailla, poeta, filosofo e scienziato

Tommaso Campailla WikipediaTommaso Campailla, nato a Modica, Sicilia, nel 1688 e morto nella stessa cittadina nel 1740, fu un filosofo, medico e poeta. Dopo iniziali studi di giurisprudenza si dedicò alle scienze, tra cui soprattutto la fisica e l’astronomia, allo studio delle lettere e alla filosofia, con un particolare interesse per Cartesio, di cui applicò il metodo nelle proprie ricerche scientifiche e nella propria attività medica. L’Associazione Italiana Maestri Cattolici, sezione di Modica, dal 23 gennaio al 27 marzo 2015 con il patrocinio del Comune di Modica gli dedica un ciclo di conferenze: Omaggio a Tommaso Campailla, poeta filosofo e scienziato.

Quattro incontri, per altrettanti venerdì, in cui differenti relatori nella Sala capitolare della Chiesa di Santa Maria di Betlem parleranno delle varie sfaccettature di questa multiforme figura di intellettuale del diciottesimo secolo. La rassegna partirà quindi venerdì 23 gennaio alle 17.00, con una conferenza del giornalista Giovanni Criscione, dal titolo Campailla filosofo della scienza. Il 13 febbraio sarà la volta di Giorgio Colombo, presidente dell’Ente Liceo Convitto e studioso di teologia, che parlerà su Apocalisse dell’Apostolo S. Paolo – itinerario mistico. Il 27 febbraio, Piergiorgio Barone, docente di materie letterarie all’Istituto Verga di Modica, parlerà invece de La poesia nel Campailla. Chiuderà il ciclo, venerdì 27, la conferenza di Mario Incatasciato, presidente di IngegniCultura, sul tema Storia del museo della medicina, Tommaso Campailla, già Ospedale della Pietà nel Cinquecento.

Immagine: Wikipedia

Leave a Reply