Carlo Rovelli: Sette brevi lezioni di fisica

carlo rovelli sette brevi lezioni di fisicaLa storia e lo sviluppo scientifico della fisica moderna dal XX secolo, in un libro del fisico Carlo Rovelli: Sette brevi lezioni di fisica, pubblicato da Adelphi nel 2014, ISBN: 9788845929250. Nel volumetto, edito per la collana piccola Biblioteca Adelphi, l’autore presenta alcune delle questioni fondamentali della fisica teorica contemporanea, dalle particelle elementari alla teoria della relatività generale di Albert Einstein, alla fisica e alla gravità quantistiche; dalle teorie sulla materia e sul tempo, a quelle sulla struttura e l’origine dell’Universo.

Ci sono frontiere – si legge nel libro – dove stiamo imparando, e brucia il nostro desiderio di sapere. Sono nelle profondità più minute del tessuto dello spazio, nelle origini del cosmo, nella natura del tempo, nel fato dei buchi neri, e nel funzionamento del nostro stesso pensiero. Qui, sul bordo di quello che sappiamo, a contatto con l’oceano di quanto non sappiamo, brillano il mistero del mondo, la bellezza del mondo, e ci lasciano senza fiato”.

Nato a Verona il 3 maggio del 1956, Rovelli si è laureato in fisica a Bologna, per poi trasferirsi a Padova, dove ha ottenuto il dottorato di ricerca; ha svolto attività di studi negli Stati Uniti, in Italia e in Francia, dove attualmente risiede e lavora; come scienziato, si occupa soprattutto di gravità quantistica: a lui si devono alcuni dei più importanti contributi alla teoria della gravità quantistica a loop – loop quantum gravity; tra i suoi interessi anche la filosofia e la storia della scienza.

Leave a Reply