Charles Townes, l’inventore del Laser

charles townes nibib 2007Il 27 gennaio del 2015, all’età di 99 anni, è morto ad Oakland, in California, il fisico e inventore americano Charles Townes, padre del Laser insieme agli scienziati russi Nikolaj Gennadievic Basov e Aleksandr Michailovic Prochorov. Con loro, nel 1964, era stato insignito del Premio Nobel per la Fisica, motivato dal loro “fondamentale lavoro nel campo dell’elettronica quantistica, che ha portato alla costruzione di oscillatori e amplificatori basati sul principio del maser-laser”.

Nato a Greenville, South Carolina, il 28 luglio del 1915, dal 1933 al 1947 aveva lavorato ai Bell Labs, dove aveva contribuito a progettare e produrre apparati radar, una tecnologia che fu di importanza decisiva durante la seconda Guerra Mondiale. Divenuto docente alla Columbia University nel 1948, si è occupato soprattutto di microonde, campo nel quale sviluppò nel 1954 il primo Maser al mondo, e successivamente ha indirizzato le proprie ricerche principalmente all’elettronica quantistica.

Leave a Reply