Sindone: l’approccio della scienza

schworz sturpLa ricerca scientifica sul Sacro Telo, e in particolare le indagini effettuate nel 1978 dallo STURP – Shroud of Turin Research Project, sono il tema di un corso intensivo di studi che si terrà a Roma il 14 e 15 maggio 2015. Con il titolo Lo Sturp, storia e Risultati, il percorso formativo è promosso dal diploma di specializzazione in Studi Sindonici dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, e organizzato dall’Istituto Scienza e Fede. Docente sarà Barrie Schwortz, già membro dello Sturp, di cui fu fotografo documentale, e direttore del sito Stera, Direttore di STERA, una associazione che si occupa di ricerca e formazione sulla Sindone di Torino.

Il corso si propone di raccontare chiaramente agli studenti la storia di questo progetto di ricerca, del modo in cui si è arrivati a progettarlo e realizzarlo, di come è stata costituita la squadra di esperti, di quali erano le loro differenti competenze, esperienze professionali e aspettative nello studiare il Sacro Telo. Schwortz parlerà ovviamente anche degli esami scientifici programmati e di quelli, meno numerosi, effettivamente realizzati, a causa del poco tempo disponibile.

Presenterà anche i principali documenti scientifici prodotti, sia quelli pubblicati anche su alcune delle maggiori riviste scientifiche specializzate, sia quelli rimasti per diversi anni non di pubblico dominio. Spiegherà inoltre come il lavoro dello Sturp abbia costituito la base scientifica e “il database primario di una conoscenza scientifica credibile” sulla Sindone. Il corso, in inglese con traduzione, si svolgerà dalle 15.30 alle 18.15 nell’aula Tesi dell’università, in via degli Aldobrandeschi, 190.

Link evento

Leave a Reply