Piero Angela: Tredici miliardi di anni, il romanzo dell’universo e della vita

piero angela tredici miliardi di anniParla della nascita dell’universo con il Big Bang, tredici miliardi di anni fa, e del suo sviluppo e evoluzione fino ad oggi, in una continua espansione, il nuovo libro di Piero Angela: Tredici miliardi di anni, il romanzo dell’universo e della vita. Pubblicato questo mese da Mondadori Editore nella collana Ingrandimenti, ISBN 9788804651192, il volume è stato presentato venerdì 15 maggio 2015 al Salone Internazionale del Libro di Torino.

Prossimo ai cinquanta anni di attività come divulgatore scientifico e culturale, tra i fondatori nel 1989 del Cicap, in questa sua nuova opera Angela spiega il modo in cui è nato il cosmo, come si è originata la materia, le leggi che regolano l’universo, e le teorie sulla comparsa e lo sviluppo della vita, in continua evoluzione dai batteri unicellulari ai primi esseri viventi, per arrivare all’uomo moderno.

“Peccato che nessun cronista e nessun cameraman abbia potuto assistere in diretta all’evoluzione dell’Universo e della vita sulla Terra – si legge nella presentazione – sarebbe stato il più grande reportage della storia.” Un documentario impossibile, che Angela si propone però proprio di realizzare virtualmente, in forma letteraria, attraverso un editing testuale di “tutte le conoscenze e le immagini che gli scienziati hanno accumulato”, elaborando così, tra Big Bang, buchi neri, Dna, teorie evolutive, “un racconto straordinario del nostro passato”, del nostro presente e delle visioni per il nostro futuro.

Leave a Reply