Darkside: cercando la materia oscura

darkside infn lngsLa ricerca e lo studio della materia oscura sono tra gli obiettivi di uno degli esperimenti sviluppati dai Laboratori Nazionali di Fisica Nucleare del Gran Sasso, INFN – LNGS: Darkside 50, questo il nome del progetto, che verrà ufficialmente inaugurato lunedì 22 giugno 2015 nella sede sotterranea dei Laboratori, ad Assergi, Teramo.

Un esperimento altamente tecnologico e innovativo, che utilizza argon liquido per individuare le tracce dirette di materia oscura, e che è stato sviluppato in collaborazione con alcune delle più importanti strutture e istituzioni internazionali di ricerca scientifica sulla fisica sulla fisica delle particelle.

Il programma dell’evento prevede alle ore 10.00 la visita dei Laboratori Sotterranei e l’inaugurazione dell’esperimento Darkside-50. Alle ore 11.15 i partecipanti si trasferiranno nella Sala Fermi, situata nella sede esterna dei Laboratori, dove interverranno tra gli altri il professor Stefano Ragazzi, direttore LNGS; l’Ambasciatore USA in Italia, John Phillips; il professor Jim Whitmore, della US NSF – National Science Foundation; il professor Fernando Ferroni, presidente dell’INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare.

Leave a Reply