Newsletter SRM n.249

giovedì 30 luglio 2015

 


Sindone, ecco perché Papa Francesco non ha parlato

Il 24 giugno scorso si è ufficialmente conclusa l’ostensione straordinaria per il 2015 della Sacra Sindone. Come ha sottolineato monsignor Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino e Custode Pontificio della Sindone, “è stata un’ostensione tra le più partecipate e vissute dai pellegrini per intensità umana e spirituale”.

Uno dei momenti più importanti è stata sicuramente la visita di Papa Francesco, recatosi a Torino il 21 e il 22 giugno. L’arcivescovo ha anche spiegato perché il Pontefice non abbia tenuto un discorso davanti al Sacro Telo: “Alla Sindone il Papa è stato in silenzio meditativo come ogni pellegrino – ha affermato – nessuna parola per non rompere quel clima di contemplazione e silenzio che esige la Sindone”.

Link SRM

 

CERN, scoperta nuova classe di particelle: i pentaquark

Il CERN di Ginevra ha annunciato di avere individuato, tramite l’LHC – Large Hadron Collider, una nuova particella subatomica, denominata pentaquark perché costituita appunto da 5 quark, cinque particelle fondamentali della materia. La scoperta è stata anticipata questa settimana sul sito open access arXiv.org, e sarà pubblicata sulla rivista scientifica di settore Physical Review Letters.

I ricercatori dell’esperimento LHCB, guidati da Tomasz Skwarnicki, della Syracuse University – USA, hanno così ottenuto nuove importanti informazioni sulla struttura fisica della materia.

Link SRM


Giacomo Biffi e la ragionevolezza della fede

Sabato 11 luglio 2015 è morto a Bologna il cardinale Giacomo Biffi, teologo, già Arcivescovo metropolita di Bologna. Biffi come teologo e intellettuale si era espresso più volte sulla ragionevolezza della fede, destinata ad essere non in contrasto, ma complementare alla ragione.

Una questione che affrontò ad esempio nel gennaio del 2015, in una lezione per l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma, dal titolo Chi è Cristo? Nel suo intervento, Biffi, aveva sottolineato il frequente errore di chi considera la fede quasi come “una alternativa alla ragione”, presupponendo “che chi ragiona non ha bisogno di credere”, e con il “sospetto che chi crede esce dall’ambito della razionalità”.

Link SRM


Darkside: cercando la materia oscura

La ricerca e lo studio della materia oscura sono tra gli obiettivi di uno degli esperimenti sviluppati dai Laboratori Nazionali di Fisica Nucleare del Gran Sasso: Darkside 50. Un esperimento altamente tecnologico e innovativo, che utilizza argon liquido per individuare le tracce dirette di materia oscura, e che è stato sviluppato in collaborazione con alcune delle più importanti strutture e istituzioni internazionali di ricerca scientifica sulla fisica delle particelle.

Link SRM


Herman Winick e Claudio Pellegrini premiati con il Fermi Award

Sono Herman Winick e Claudio Pellegrini i vincitori per il 2014 del prestigioso Enrico Fermi Award. Riceveranno il premio dal presidente degli Stati Uniti Barack Obama in una cerimonia ufficiale che avrà luogo alla Casa Bianca. Nato il 2 ottobre del 1932, Winick è professore emerito allo Stanford Linear Accelerator Center e all’Applied Physics Department dell’università di Stanford.

Pellegrini si è laureato in fisica all’università di Roma La Sapienza, e ha cominciato la sua attività di ricerca ai Laboratori Nazionali di Frascati dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, per poi trasferirsi negli Stati Uniti, dove lavora ai laboratori dell’Acceleratore di Stanford e all’Università della California, Los Angeles; è stato insignito del Fermi Award per i suoi studi sul laser ad elettroni liberi e sulla produzione di raggi X.

Link SRM


Docenti e giornalisti in concorso per il Premio Divulgazione Scientifica

Professori e docenti universitari, ricercatori, giornalisti, saggisti, parteciperanno al concorso per l’edizione 2015 del Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica, promosso dall’Associazione Italiana del Libro, e patrocinato dal CNR e dall’Associazione Italiana per la Ricerca Industriale.

Due le sezioni per cui si può concorrere al premio: libri e articoli, pubblicati in formato cartaceo o elettronico nel 2014 e nel 2015, che dovranno essere presentati entro il 2 agosto 2015. I vincitori saranno premiati giovedì 17 dicembre in una cerimonia ufficiale a Roma, nell’Aula Convegni del CNR.

Link SRM


Eventi recenti


Le tecniche per conservare e illuminare la Sindone

La Sindone di Torino è una sfida alla scienza e alla tecnologia anche per la necessità di individuare e realizzare sia gli strumenti più adatti per conservarla, sia i modi più opportuni per illuminarla, risaltando le caratteristiche dell’immagine.

Di questi temi si è parlato giovedì 11 giugno nel seminario scientifico Scienza e tecnica dietro l’ostensione, che ha visto riunite aziende e istituzioni scientifiche che hanno fornito sostegno tecnologico all’ostensione 2015, tra cui l’Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica di Torino, che dal 1978 definisce l’illuminazione del Sacro Telo; il Politecnico di Torino, la Fondazione Hruby, la Cardiac Science, la Thales Alenia Space, ecc.

Link SRM


Prossimi eventi


La Luce al Festival della Scienza di Pechino

Si svolge dal 17 luglio al 2 agosto 2015 a Pechino il China Science Festival and Youth Science Education Expo 2015. Anche in questa seconda edizione, organizzata per l’Anno internazionale della Luce e delle tecnologie basate sulla Luce, è presente l’Italia, con la partecipazione dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, l’Istituto Nazionale di Astrofisica, il CNR e il Festival della Scienza di Genova.

Proprio l’INAF presenta all’evento numerosi video didattici e divulgativi, alcuni dei quali indirizzati anche ai bambini; come il filmato Facciamo luce sul fotone, realizzato con la collaborazione dell’Osservatorio Astronomico di Capodimonte. Negli spazi della rassegna, grazie anche all’ambasciata italiana a Pechino, è stata inoltre allestita una mostra sul fisico Alessandro Volta, i suoi studi sull’elettricità e le sue invenzioni.

Link SRM


Estate sotto le stelle al Planetario di Milano

Sono continuate nel mese di luglio 2015 le attività divulgative del Planetario Civico Ulrico Hoepli di Milano; tra conferenze e proiezioni, incontri di film e video, le attività nel periodo estivo sono indirizzate soprattutto a scuole e famiglie.

La sera sono previsti eventi dedicati ad adulti e ragazzi, con osservazioni astronomiche guidate previste dal programma astronomia per tutti, come ad esempio Philae si è svegliato! dedicato al lander della missione Rosetta, che il 13 giugno scorso ha ripreso a trasmettere dalla cometa 67P/CG sui cui è atterrato.

Link SRM

 

Per collaborare ad SRM: link

 

Contacts SRM:

paolocentofanti@pec.giornalistilombardia.it

pcentofanti@gmail.com

info@srmedia.org

0039-3897909009

skype: paolo.centofanti

www.srmedia.info

www.srmedia.org

www.srmediait.blogspot.com

www.srmedia.blogspot.com

Leave a Reply