Spotorno, premio e rassegna Scienza Fantastica

star trek enterpriseTra scienza e fantascienza, si è svolto dal 26 domenica luglio a sabato 1 agosto 2015 a Spotorno, sulla liviera ligure di Ponente, l’evento divulgativo Scienza Fantastica, avventure nello spazio, tempo e dimensione. Giunta alla sua terza edizione, la rassegna è stata inaugurata la sera del 26 con un intervento di Claudio Casacci e Maria Rosa Sirna su Il ruolo dell’Italia nell’ esplorazione spaziale: Thales Alenia Space, dove il futuro è di casa.

Martedì 28 e mercoledì 29 luglio i visitatori hanno potuto incontrare e dialogare con l’astronauta Umberto Guidoni, mentre la sera del 29 ha avuto luogo la presentazione del libro Donne nello spazio edito da Mursia, con la presenza dell’autore Umberto Cavallaro. Venerdì 31  la dottoressa Nadia Pastrone dell’INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, ha tenuto una conferenza su Apparati giganteschi per creare in laboratorio i primi istanti dell’universo.

Il programma ha visto anche eventi più ludici e dedicati alla fantascienza, come un incontro con la macchina del tempo DeLorean protagonista della serie di film Ritorno al futuro, la proiezione di un’altra pellicola di science fiction, Guida galattica per autostoppisti, e il laboratorio per bambini Astronavi fai da te, curato dal Museo del Fantastico e della Fantascienza di Torino. La rassegna si è conclusa sabato 1 agosto con la conferenza Là dove nessuno è mai giunto prima, a cura del Museo del Fantastico e della Fantascienza di Torino, e subito dopo con la premiazione dei vincitori della terza edizione del concorso letterario nazionale per brevi racconti di fantascienza Scienza Fantastica.

Leave a Reply