Un meteorite di Marte: un dono a Papa Francesco tra fede e scienza

meteorite nwa869 wikipediaDurante la sua visita nella città toscana di Prato, martedì 10 novembre 2015, Papa Francesco riceverà in dono un frammento di un meteorite marziano. Questo regalo singolare e di grande importanza scientifica, codificato astronomicamente come NWA 7387 – North West Africa 7387, gli sarà offerto dal Museo di Scienze Planetarie di Prato, su iniziativa del suo direttore, Marco Morelli.

Del peso di 4,56 grammi, ha un’età stimata tra i 100 e i 300 milioni di anni; il frammento fa parte di uno dei cento meteoriti provenienti da Marte e finora ritrovati sul nostro pianeta; è stato estratto da una roccia di origine magmatica, denominata Shergottite. Lo ha illustrato lo stesso Morelli, nel corso di un incontro ufficiale con la stampa, al quale hanno preso parte anche monsignor Nedo Mannucci, vicario generale della diocesi, e il sindaco di Prato Matteo Biffoni.

“È un frammento della superficie del pianeta rosso che milioni e milioni di anni fa è stato generato dall’impatto di un asteroide sulla superficie marziana” ha spiegato Morelli nella conferenza stampa: “Dopo aver vagato a lungo, è caduto sulla Terra, nel deserto del Sahara, ed è stato raccolto e studiato dalla comunità scientifica proprio a Prato”.

Ha poi continuando sottolineando che “L’importanza del dono è nel fatto che mai prima di oggi a un Papa è stato offerto un frammento di un altro pianeta, e mai come oggi tale frammento riveste un significato così importante, visto che sulla superficie di Marte sono state trovate recentemente le prove definitive della presenza di acqua, con implicazioni importantissime sulla presenza di vita extraterrestre”.

Un regalo che viene quindi simbolicamente offerto al pontefice da parte di tutta la comunità scientifica, con il desiderio anche “che questo gesto possa avere un alto valore simbolico nell’avvicinamento tra fede e scienza, che per quanto non sovrapponibili, esplorano bellezza e misteri dell’Universo con finalità diverse e non necessariamente in contrasto tra loro”.

Fonte immagine: meteorite NWA 869, Wikipedia

Leave a Reply