Capire l’universo, attraverso lo spazio e il tempo

universo a portata di manoLe questioni più importanti e complesse della fisica e dell’astrofisica, esposte nel primo divulgativo su questi temi del fisico francese Christophe Galfard. Vincitore in Francia nel 2015 del premio per il miglior libro di scienza, il volume è stato pubblicato in Italia nel 2016 da Bollati Boringhieri Editore, con il titolo L’universo a portata di mano. In viaggio attraverso la fisica dello spazio e del tempo. Ha curato la traduzione Giuliana Oliviero.

Nato a Parigi nel 1976, collaboratore di Stephen Hawking 2000 al 2006, Galfard ha ottenuto il PhD in Fisica teorica alla Cambridge University. Attualmente si occupa di divulgazione scientifica, e ha collaborato al libro La grande avventura dell’universo, scritto proprio con Hawking e con la figlia Lucy.

Si legge nella scheda libro: “Immaginate di essere fatti di pura coscienza, senza corpo, e di essere in grado di spostarvi a velocità vertiginose nello spazio immenso e profondo, capaci di miniaturizzarvi per immergervi dentro al mondo brulicante di un nucleo atomico, o di diventare enormi per tuffarvi a capofitto proprio dentro a un buco nero. Immaginate di essere proprio lì, a toccare fisicamente tutte quelle cose così affascinanti che nei libri di fisica vengono spesso descritte in termini un po’ asettici e talvolta decisamente difficili. Ma questa volta capite tutto, perché non vi stanno solo descrivendo l’universo: lo state proprio toccando con mano.”

Leave a Reply