La terra ha una nuova quasi luna

nasa earth asteroid 2016 ho3Lo ha annunciato la Nasa, l’Agenzia Spaziale statunitense: il corpo celeste in questione è un piccolo asteroide, il 2016 HO3, individuato dai ricercatori del Center for Near Earth Object – Neo della Nasa. Il centro si occupa infatti di catalogare e studiare oggetti come “comete e asteroidi, spinti dall’attrazione gravitazionale dei pianeti in orbite che li portano ad arrivare nelle vicinanze” del nostro pianeta. Entrato in un’orbita attorno al Sole, l’asteroide ad oggi si mostra “come un compagno costante della Terra, e così resterà per molto tempo in futuro”

2016 HO3 orbita infatti attorno alla Terra, ma a causa della grande distanza dal pianeta non può essere considerato un satellite come la Luna, per questo è stato definito e catalogato dagli astronomi come un quasi satellite. Nell’immagine, NASA, JPL – Caltech, è tracciata la sua orbita attuale, mentre la segue la terra nel suo viaggio costante attorno al Sole.

Lo ha spiegato Paul Chodas, direttore del Center for Near Earth Object, presso il Jet Propulsion Laboratory di Pasadena, California: “Dal momento che 2016 HO3 ruota intorno al nostro pianeta, ma non si avventura mai molto lontano mentre orbitiamo attorno al sole, ci riferiamo ad esso come un quasi – satellite della Terra”.

Precedentemente, anche “un altro asteroide, il 2003 YN107, per un po’ di tempo ha avuto un andamento orbitale simile oltre 10 anni fa, ma attualmente si è allontanato dal pianeta. Questo nuovo asteroide invece è molto più collegato a noi. I nostri calcoli indicano che 2016 HO3 è stata stabilmente un quasi – satellite della Terra per circa cento anni, e continuerà a seguire questo modello come compagno della Terra per molto tempo in futuro.”

Fonte: NASA – JPL

Leave a Reply