Laboratori del Gran Sasso: il meeting per il futuro degli acceleratori di particelle

fabiola gianotti lngsSi è svolto ad Assergi, Teramo, giovedì 30 giugno e venerdì 1 luglio 2016 l’incontro internazionale del Comitato Europeo per i Futuri Acceleratori – European Commitee for Future Accelerators, ECFA. Nella sede dei Laboratori Nazionali del Gran Sasso, i due giorni di questa 99a edizione del Plenary ECFA Meeting hanno visto gli scienziati partecipanti confrontarsi “sulle tecnologie e infrastrutture sperimentali utilizzate per la ricerca in  fisica delle particelle elementari e alte energie”.

Gli studiosi hanno presentato e valutato le attività di ricerca svolte nel campo della fisica della particelle all’interno delle principali strutture europee. Ampio spazio è stato dato ovviamente anche alle sperimentazioni realizzate dai Laboratori Nazionali del Gran Sasso – LNGS dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – INFN. I ricercatori dei laboratori LNGS hanno presentato le attività di ricerca su ambiti quali l’astrofisica nucleare, la materia oscura, la fisica dei neutrini e delle altre particelle, mostrando anche le tecnologie di rilevazione e i materiali utilizzati.

Nella prima giornata Fabiola Gianotti, Direttore Generale del CERN di Ginevra, ha anche presentato una relazione sulle attività sperimentali attualmente svolte dal Laboratorio di ricerca europeo. La seconda giornata è stata invece più specificamente dedicata alla fisica degli acceleratori di particelle, con particolare interesse per gli studi teorici e sperimentali sulle onde gravitazionali. Al termine di questa sessione i partecipanti al Meeting hanno potuto visitare i laboratori sotterranei.

Leave a Reply