Federigo Enriques e le sue idee sulla geometria e la scienza

federigo_enriquesUn convegno scientifico promosso dall’Accademia Nazionale dei Lincei e dal Centro Linceo Interdisciplinare Beniamino Segre, con il contributo del Dipartimento di Matematica dell’Università di Bologna e del Dipartimento di Matematica e Fisica dell’Università di Roma Tre. L’evento vuole ricordare questo grande intellettuale, scienziato, pensatore e divulgatore, esempio di equilibrio tra ragione scientifica e ragione filosofica, morto a Roma settanta anni fa, il 14 giugno del 1946.

Matematico, filosofo e storico della scienza, è stato tra fondatori della Scuola Italiana di Geometria Algebrica, della Società Filosofica Italiana nel 1906, da lui anche presieduta per diversi anni e, nel 1907, della Rivista di Scienza. Nato a Livorno il 5 gennaio del 1871, dopo il liceo nel 1891 si era laureato in matematica alla Scuola Normale Superiore. Con il titolo Ideas on Geometry and Science. In memory of Federigo Enriques – Idee su geometria e scienze. In memoria di Federigo Enriques, l’evento si svolgerà venerdì 14 ottobre dalle 9.30 nella Palazzina dell’Auditorio, in via della Lungara 230.

Obiettivi del convegno, “illustrare le idee di Enriques sulla geometria e la scienza, e mostrare e la sua influenza e eredità culturale nel panorama scientifico internazionale. Allo stesso tempo, la conferenza vuole concentrarsi sulla evoluzione delle idee in geometria algebrica, da Enriques ai nostri giorni.” Dopo i saluti e il discorso introduttivo di Tito Orlandi, direttore del centro linceo, interverranno, tra gli altri David Rowe dell’università Johannes Gutenberg di Magonza, Umberto Bottazzini dell’università di Milano, e Yuri Tschinkel della New York University.

Leave a Reply