Scienza: giovani studiosi italiani saranno premiati a Washington

issnafI premi verranno conferiti a 5 scienziati nell’ambasciata italiana a Washington, durante i due giorni dell’annuale evento dell’ISSNAF – Italian Scientists and Scholars in North America Foundation, la fondazione che riunisce scienziati e studiosi attivi in Canada e negli Stati Uniti, con l’obiettivo di “promuovere la cooperazione scientifica, accademica e tecnologica tra ricercatori italiani e studiosi attivi in Nord America e il mondo della ricerca in Italia”.

Per questa edizione, che si svolgerà lunedì 17 e martedì 18 ottobre 2016. è stato scelto il tema Innovation through Science – Innovazione attraverso la Scienza. Nel corso dell’evento, patrocinato dalla Presidenza della Repubblica, verrà anche presentato negli Stati Uniti il progetto Human Technopole, il centro nazionale di eccellenza scientifica che sorgerà a Milano nell’area che ha ospitato l’Expo 2015. Sarà Roberto Cingolani, direttore scientifico dell’IIT – Istituto Italiano di Tecnologia ad illustrarlo, con un intervento sul tema Il modello IIT e lo Human Technopole.

Precedentemente sono stati annunciati i nomi dei finalisti, tra i quali saranno scelti i vincitori, premiati per i loro studi e le loro attività di ricerca, perché particolarmente innovativi o di rilevante importanza. Partecipano al premio ricercatori e accademici, attivi nelle più varie aree di studi, dall’ingegneria aerospaziale, alla medicina, alla microbiologia, alle neuroscienze, alla matematica e l’astrofisica. Con l’ISSNAF Life Achievement Award sarà premiato anche il dantista Giuseppe Mazzotta, Sterling Professor alla Yale University.

Leave a Reply