Fede, scienza, tecnologia

antonino zichichiIl rapporto tra religione e scienze è stato al centro di una lectio magistralis tenuta per gli studenti del Consorzio Universitario di Pordenone dal professor Antonino Zichichi, fisico delle particelle. Lo studioso ha tracciato un percorso in cui ha parlato di scienza, del metodo scientifico introdotto da Galileo Galilei, e ha confutato le tesi ateiste, parlando anche della propria fede come uomo e come scienziato.

Con il titolo Fede, scienza, tecnologia, l’evento si è svolto giovedì 27 ottobre 2016 a Pordenone. Nato a Trapani il 15 ottobre del 1929, Zichichi è conosciuto anche per la propria attività divulgativa. Presidente dell’INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare dal 1977 al 1982, e presidente della Società Europea di Fisica nel 1978, ha lavorato anche al CERN di Ginevra, dove ha diretto un gruppo di lavoro negli anni sessanta; è stato tra i promotori dei Laboratori nazionali del Gran Sasso, INFN – LNGS.

Leave a Reply