Nasa e un’app per seguire l’eclissi solare

Lo spettacolare evento astronomico sarà visibile su tutto il territorio del Nord America, domani lunedì 21 agosto 2017, e sarà coperto sul web dall’Agenzia spaziale statunitense per tutto il percorso: da Salem, Oregon, sulla costa ovest, a Charleston, Sud Carolina, sulla costa est. La Nasa ha pubblicato anche un sito specifico, dedicato a questa eclissi solare totale, da cui abbiamo linkato l’animazione video di questo articolo.

Sul sito è  possibile consultare anche una mappa interattiva, realizzata da Google, che mostra tutto il percorso dell’eclissi. Sono ovviamente disponibili video, immagini e informazioni, e altri saranno caricati in queste prossime ore e per la diretta dell’evento. La Luna coprirà il disco del Sole per alcune ore, nelle quali sarà visibile solo la corona solare.

Sull’eclissi la Nasa ha programmato anche alcuni progetti e attività di citizen science, consentendo ad astrofili e esperti normalmente non inseriti in progetti di ricerca, di collaborare con le proprie osservazioni, e con le immagini e dati scientifici che raccoglieranno. Altro progetto di citizen science è l’app realizzata dall’università della California Berkeley e da Google, disponibile per Android e iPhone.

L’applicazione aiuterà gli appassionati a fotografare l’eclissi 2017 con i propri smartphone, che saranno geolocalizzati. L’app attiverà anche gli opportuni filtri fotografici, per riprendere correttamente e in sicurezza l’eclissi, e inviterà coloro che la utilizzeranno a caricare su di una piattaforma in rete le immagini realizzate, che potranno così essere utilizzate da astrofisici e astronomi. Video e immagine: cortesia Nasa.

Leave a Reply