Lincei: le cellule staminali per la cura di patologie neurodegenerative

Accademia Nazionale dei LinceiL’evento che si svolgerà a Roma questa settimana conclude ufficialmente il Consorzio Neurostemcellrepair. Istituito dal 1 ottobre 2013 al 30 settembre 2017 e finanziato dall’Unione Europea, il consorzio ha l’obiettivo di arrivare definitivamente all’utilizzo clinico di cellule staminali nella cura di malattie neurodegenerative.

Con il titolo Stem Cells for Neurodegenerative Diseases – Cellule staminali per le malattie neurodegenerative, l’evento si svolgerà martedì 26 settembre 2017 nella sede dell’Accademia Nazionale dei Lincei. L’incontro inizierà con i saluti della biologa e farmacologa Elena Cattaneo, che introdurrà le due sessioni della giornata.

Nella sessione del mattino, presieduta dalla stessa Elena Cattaneo, docente all’università degli Studi di Milano, si parlerà tra l’altro delle terapie con cellule staminali attualmente utilizzate nella cura del Parkinson e di altre patologie neurologiche, dell’utilizzo delle staminali nella medicina rigenerativa.

Nella sessione del pomeriggio, presieduta da Anders Björklund, i relatori illustreranno invece l’altro le possibile terapie attraverso l’utilizzo di cellule somatiche riprogrammate, e le tecniche di cura di alcune patologie del cervello attraverso cellule staminali pluripotenti.

Leave a Reply