SRM: Fede e Ragione

Non solo scienza e fede, quindi, come avevamo già anticipato. Dal mese di novembre cambiamo leggermente linea editoriale, estendendo i contenuti del giornale SRM – Science and Religion in Media. Abbiamo deciso di definire una nuova specifica sezione Fede e Ragione, nella quale troverete tra gli altri articoli su questioni più ampie e meno specifiche del rapporto tra fede e scienza, insieme a notizie e approfondimenti ad esempio su Santa Sede, religione, cultura, scienza, filosofia.

Parleremo anche di temi di economia, mondo del lavoro, società, arte, etica e bioetica, per citarne alcuni. Questa sezione verrà successivamente ristretta, se non eliminata, tra circa dodici mesi, confluendo integralmente nel giornale www.federagione.org. È stata una decisione obbligata, in un certo senso. A causa dei ripetuti attacchi hacker subiti, sui siti SRM e Fede e Ragione e sui social, dove tuttora imperversano anche troll e metodici cecchini virtuali. Per tali questioni presentiamo tra pochi giorni formale denuncia.

A causa pure della nostra cronica scarsità di risorse economiche e di tempo. Peggiorata dal non poter raccogliere pubblicità per fronteggiare gli attacchi citati, e per le inevitabili penalizzazioni del giornale SRM sui motori di ricerca. Potremo così parlare di queste tematiche su queste pagine, e approfondire quando possibile le questioni di maggior interesse.

E non ritardare ulteriormente, in questo modo, l’effettivo start up del progetto Fede e Ragione. Sperando che troll, hacker e hater silenziosi capiscano che non ha senso continuare ad accanirsi in questi modi. E che non è nemmeno nel loro interesse legale. A buon intenditor …

Paolo Centofanti, direttore SRM e Fede e Ragione

Leave a Reply