Lincei: ingegneria genetica e tecnica CRISPR

Accademia Nazionale dei Lincei Palazzo CorsiniManipolare il genoma umano è una sfida scientifica, tecnologica, etica, che può prendere molte direzioni. Dagli interventi per correggere il codice genetico di un essere umano affetto da gravi patologie, si può infatti arrivare a cercare di ottenere determinate caratteristiche in un bambino che nascerà, fino a sviluppare potenziamenti fisici o intellettivi, o vere e proprie ibridazioni. Questioni complesse e delicate dal punto di vista etico, sociale e politico.

Di ingegneria genetica, e della tecnica CRISPR di editing del genoma, si è parlato in una recente conferenza a Roma, all’Accademia Nazionale dei Lincei, per la Classe di scienze fisiche, matematiche e naturali. Venerdì 9 febbraio 2018 la professoressa Emmanuelle Charpentier, del Max Planck Institut di Berlino, è intervenuta sul tema CRISPR – Cas9 : 
a game changer in genetic engineering. Questa tecnica consente di correggere o comunque modificare uno o più geni.

Leave a Reply