Cinema e documentari tra scienza, fede, ragione

Come avrete notato e come anticipato sui social, abbiamo ricominciato a parlare di cinema, serie tv, documentari.

Lo facciamo e lo faremo su SRM, affrontando questione strettamente attinenti il rapporto tra fede e scienza, e le grandi questioni scientifiche. A maggior ragione quando ci portano ad interrogarci su cosa è l’uomo, perché esistiamo, qual’è il nostro fine. O ad esempio su cosa siano l’anima, la mente e la coscienza, e in che modo siano connesse tra loro. Su Fede e Ragione ne parliamo invece in modo più sistematico e pervasivo da diversi mesi. E continueremo a parlare di cinema e tv, in modo coerente pure con gli obiettivi di questo nuovo progetto.

Esplorando tutte le sfaccettature della settima arte. Considerata però non sempre fine a sé stessa. Ma in connessione con tutti quelli che sono gli ambiti in cui possiamo parlare di equilibrio e confronto tra ragione e fede. E del rapporto con la scienza e la cultura, in tutte le sue forme. E con l’etica e il vivere sociale. Speriamo non sia necessario spiegare nuovamente quanto ciò assolutamente non abbia alcun legame con Sky, nè con canali di cinema, serie tv o intrattenimento Sky. Nè abbia soprattutto alcuna funzione pubblicitaria, oppure solo di anticipare film, serie e documentari.

Vogliamo invece riflettere e confrontarci con voi – per Fede e Ragione – su stili, tecniche, narrazioni. Per entrambi i giornali anche ovviamente su messaggi e contenuti: voluti e non, espliciti e impliciti o persino nascosti. Studiando, e quando il caso criticando, il modo in cui ci parlano eventualmente di fede, di scienza, della nostra ragione, della nostra psiche, della nostra vita. Valutando anche quanto ciò possa avere interessato le persone, quanto ad ascolti, spettatori, interesse web e social.

E quando parleremo quindi ad esempio di un film, un documentario, etc., sarà a prescindere sia dall’uscita – può essere prossima, di ieri o di decenni fa … – sia ovviamente dal canale – Sky e non – su cui sono eventualmente stati o saranno programmati. Per quanto possibile, presenteremo comunque novità: produzione cinematografiche o tv appena uscite, se non ancora non arrivati nel circuito cinematografico o televisivo. L’immagine e il relativo link articolo – La Teoria del Tutto, cortesia Universal Pictures – vogliono essere un esempio di quale saranno la nostra linea e le nostre scelte editoriali in questi ambiti.

Leave a Reply