Scienza, fede, ragione: non si può copiare …

Citare e non copiare, grazie, quando volete parlare con noi di scienza, fede, ragione

Ringraziamo coloro che hanno voluto in questi anni o vorranno in futuro citare SRM o Fede Ragione con estratti e citazioni di articoli e non. Un modo per mostrarci interesse per ciò che facciamo, e per farci capire che stiamo lavorando bene. Ugualmente siamo contenti quando qualcuno vuole riprendere – segnalandocelo – un articolo integralmente e tradurlo, per renderlo disponibile in un’altra lingua, con opportuno link alla fonte originale. Diversa questione – delicata a dir poco – sarebbe invece copiare integralmente interi articoli.  A maggior ragione per farne presunte raccolte, presunti best of, etc. . Oppure tradurre integralmente e pubblicare più di un articolo, senza chiederci di autorizzarlo.

Non bastassero le Leggi vigenti sul diritto d’Autore a spiegarlo, la prossima legislazione Europea sul Copyright, e ciò che è specificato sui siti dei giornali, ricordo quindi che nessuno è autorizzato a copiare articoli, interviste o altro da SRM o Fede Ragione. Ovviamente è possibile chiedere al sottoscritto eccezioni per casi particolari. Non ad altri che non possono in alcun modo autorizzare, magari non appaiono in alcun modo, e probabilmente non hanno nemmeno a che vedere con i progetti in questione.

In casi simili sarà sufficiente inviare email a pcentofanti@gmail.com, direttore@srmedia.infopaolocentofanti@pec.giornalistilombardia.it. Diversamente provvederemo con le opportune azioni legali e richieste ai provider di cancellazione.  E quando necessario in casi gravi, di oscuramento del sito web. Il fatto che parliamo di tematiche attinenti la religione quali scienza, fede, ragione, non deve essere frainteso. Non autorizza nessuno a non rispettare il nostro lavoro, i nostri sacrifici di oltre un decennio, le Leggi italiane e europee. Coloro a cui piace prendere i frutti del lavoro altrui, senza far nulla e magari facendo solo chiacchiere e copiando, farebbero meglio a disabituarsi … . Paolo Centofanti, direttore SRM – Fede Ragione.

Leave a Reply