Torna ai Laboratori del Gran Sasso FameLab

I Laboratori Nazionali del Gran Sasso, INFN – LNGS, ospitano anche quest’anno l’edizione italiana di FameLab, il progetto sulla comunicazione della scienza indirizzato ai giovani. Possono partecipare ricercatori, scienziati e studenti universitari. Dovranno parlare di scienza basandosi solo sulle proprie capacità comunicative e scientifiche, e senza l’ausilio di strumenti mediatici o spettacolari. Si cimenteranno in una prova di tre minuti, in cui dovranno affrontare un argomento scientifico di loro personale interesse, o che faccia parte delle proprie specifiche attività di studio e ricerca.

FameLab, a cui partecipano più di trenta paesi, è stato creato nel 2005 dal Cheltenham Science Festival, con l’obiettivo di promuovere la comunicazione della scienza tra le nuove generazioni. In Italia è sostenuto e coordinato dal British Council, e vede la collaborazione di varie università e istituti di ricerca. Saranno venti quest’anno i giovani selezionati tra tutti i partecipanti alla sezione italiana. Potranno frequentare una masterclass sulla comunicazione della scienza, e nel mese di giugno andranno alla finale di FameLab 2019 a Cheltenham, Gran Bretagna. Su Fede e Ragione potete trovare la nota ufficiale dei Laboratori del Gran Sasso.

Leave a Reply