Immagine del giorno: Chandra rileva un’espulsione di massa coronale da un’altra stella

In questa immagine pubblicata dalla Nasa, la ricostruzione artistica di un rilevamento di espulsione di massa coronale da una stella, effettuato dal telescopio a raggi x Chandra.

Questa è la prima espulsione di massa coronale – definita più frequentemente con l’acronimo CME da Coronal Mass Ejection – rilevata su di una stella al di fuori del nostro sistema solare. Le Cme sono fenomeni solari potenti e estremi, e si verificano appunto nella corona, l’atmosfera esterna di una stella. Sono tipici pure del nostro Sole, e sono osservabili in modo semplice – schermando con opportuni accorgimenti per evitare gravi danni alla vista – dalla Terra.

In questo caso il telescopio a raggi x Chandra ha fotografato questo potente fenomeno sulla stella HR 9024, ad una distanza di circa 450 anni luce dal nostro pianeta. Il sito Nasa spiega che questa è la prima volta che è stata rilevata un Cme extrasolare. L’evento rilevato da Chandra “è stato caratterizzato da un intenso lampo di raggi x seguito dall’emissione di una gigantesca bolla di plasma, cioè gas caldo contenente particelle cariche. Immagine: credits NNASA / CXC / INAF / Argiroffi, C. et al./S. Wiessinger. Link Nasa.

Leave a Reply