Premio Nobel per la medicina a William Kaelin, Peter J. Ratcliffe e Gregg Semenza

Il premio Nobel per la medicina o la fisiologia 2019 è stato assegnato congiuntamente ai tre scienziati “per le loro scoperte su come le cellule percepiscono e si adattano alla disponibilità di ossigeno”.

William G. Kaelin Jr dal 2002 è diventato professore ordinario presso la Harvard Medical School, e dal 1998 è investigatore dell’Howard Hughes Medical Institute. Sir Peter J. Ratcliffe dal 1996 è professore ordinario all’Università di Oxford. È direttore della ricerca clinica al Francis Crick Institute di Londra, direttore del Target Discovery Institute di Oxford e membro del Ludwig Institute for Cancer Research.  Gregg L. Semenza dal 1999 è professore ordinario alla Johns Hopkins University, dove ha pure istituito un gruppo di ricerca indipendente. E dal 2003 è direttore del programma di ricerca vascolare presso il Johns Hopkins Institute for Cell Engineering.

“I Premi Nobel di quest’anno – si legge sul sito web ufficiale Nobelprize.org – hanno rivelato il meccanismo di uno dei processi di adattamento più essenziali della vita. Hanno stabilito le basi per la nostra comprensione di come i livelli di ossigeno influenzano il metabolismo cellulare e la funzione fisiologica. Le loro scoperte hanno anche spianato la strada a nuove promettenti strategie per combattere l’anemia, il cancro e molte altre malattie.”

Il video dell’annuncio del Premio Nobel per la medicina e la fisiologia 2019.

Questo il video dell’annuncio del professor Thomas Perlmann, segretario del comitato Nobel per la fisiologia e la medicina, il 7 ottobre 2019. Dal sito web ufficiale.

William G. Kaelin, Jr. è nato nel 1957 a New York. Ha ottenuto un M.D. alla Duke University, Durham. Si è specializzato in medicina interna e oncologia alla Johns Hopkins University di Baltimora e al Dana Farber Cancer Institute di Boston, dove ha fondato il proprio laboratorio di ricerca.

Sir Peter J. Ratcliffe è nato nel 1954 nel Lancashire, in Gran Bretagna. Ha studiato medicina al Gonville e al Caius College dell’Università di Cambridge. Si è specializzato in nefrologia all’università di Oxford, dove ha istituito un gruppo di ricerca indipendente.

Gregg L. Semenza è nato nel 1956 a New York. Ha ottenuto il suo B.A. in biologia all’Università di Harvard, Boston. Si è laureato in medicina all’Università della Pennsylvania, School of Medicine, Filadelfia, dove nel 1984 ha ottenuto pure il dottorato di ricerca. Specializzatosi  in pediatria alla Duke University, Durham, ha svolto la formazione post dottorato alla Johns Hopkins University di Baltimora.

Vedi pure Randall Johnson: il Premio Nobel per la medicina ad una scoperta da manuale.

Leave a Reply