nicola stenone

Stenone, simbolo di equilibrio tra fede e scienza

Nacque il 1 gennaio del 1638 nella città di Copenaghen, Danimarca, uno degli uomini più rappresentativi del possibile reciproco tra la religione e la scienza. Uno studioso luterano di medicina, anatomia, geologia, scienze naturali, che per la propria fede e la propria vocazione, dopo essere divenuto cattolico, divenne pure sacerdote, più tardi anche vescovo. Più conosciuto in Italia come Nicola o Niccolò o Stenone, Niels Stensen, morto a Schwerin, Germania, il 25 novembre del 1686, ha rappresentato tutto questo.  Portando importanti contributi alla ricerca scientifica, al punto di essere considerato il padre fondatore delle moderne alle scienze geologiche e stratigrafiche,[…]

Read more
plenaria 2016 pontificia accademia delle scienze

Vaticano: scienza, ambiente, sostenibilità

Si sta parlando di scienze, tecnologie, dello loro applicazioni e dei loro impatti sulla società e sull’ambiente naturale, nella attuale sessione plenaria della Pontificia Accademia delle Scienze. Con il titolo Scienza e Sostenibilità. Impatto delle conoscenze scientifiche e della tecnologia sulla società umana e sul suo ambiente, l’evento si sta svolgendo dal venerdì 25 a martedì 29 novembre 2016 nella Casina Pio IV, nella Città del Vaticano. Tematiche di grande attualità e, in alcuni casi, anche di grande drammaticità, e che in questa era di riscaldamento globale e cambiamenti climatici, sono anche particolarmente urgenti da affrontare, alla ricerca di soluzioni[…]

Read more
dio e adamo creazione

Evoluzione e creazione, tra continuità e discontinuità

Il punto di vista della scienza e quello della fede, in una conferenza a Roma, per capire come hanno avuto origine e si sono sviluppati e evoluti gli esseri viventi, e quando tale evoluzione sia stato progressiva, o quando invece sia stata sottoposta a salti e si sia manifestata in modi discontinui. E perché la religione e la scienza, anche quando si parla di evoluzione, non siano necessariamente in disaccordo, ma possano anzi essere in equilibrio reciproco. Così mentre gli scienziati ci spiegano come si sono evoluti gli esseri viventi, la religione può aiutarci a capire meglio il perché della[…]

Read more
io robot

Europa: la settimana dei robot

Torna, dal 18 al 27 novembre 2016, la rassegna europea di eventi scientifici e divulgativi su robotica, cibernetica, e intelligenza artificiale. I robot stanno prendendo sempre più piede in ambiti non solo industriali, ma anche legati ai servizi, alla comunicazione, all’assistenza a pazienti e anziani. Ma insieme alle opportunità connesse con gli ulteriori sviluppi dell’intelligenza artificiale, e la sua integrazione in sistemi robotici, con il perfezionarsi di tali tecnologie aumentano progressivamente anche numerosi rischi. Rischi non solo sociali, legati ad esempio non solo alla perdita di posti di lavoro, soprattutto nei settori più facilmente automatizzabili, ma anche alle eventualità connesse ad[…]

Read more
origini della vita

L’origine della vita tra scienza e fede. Frutti del caso o creati da Dio ?

Come si accordano teorie evolutive e creazione divina ? Quali sono le ipotesi su come sono apparsi e si sono sviluppati gli esseri viventi sul nostro pianeta e nell’universo, e quanto sono compatibili con la fede in un Dio creatore ? Esiste un finalismo biologico proprio delle forme viventi ? Questi alcuni degli interrogativi affrontati martedì 15 novembre 2016 in una conferenza a Roma, un evento promosso dal Master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, nell’ambito del modulo formativo Evoluzione e creazione. Con il titolo L’origine della vita. Il caso o Dio ? la conferenza ha visto come[…]

Read more
logo cagliari festival scienza

Cagliari Festival Scienza 2016

Nuova edizione da martedì 8 a domenica 13 novembre 2016, della rassegna scientifica divulgativa che si svolge annualmente in Sardegna, con due principali obiettivi: raccontare e spiegare la ricerca scientifica e le sue applicazioni tecnologiche a scuole, ricercatori, bambini, famiglie, studenti; promuovere tra giovani e adulti lo studio della scienza. Sei giorni di conferenze, tavole rotonde, letture, seminari, mostre, spettacoli, laboratori sperimentali e interattivi, dibattiti. I relatori hanno parlato con i partecipanti dei grandi temi di discipline quali fisica classica e quantistica, paleontologia, biologia, chimica, neuroscienze, astronomia, matematica, nanotecnologie. Titolo scelto per questa edizione, La Scienza che unisce i popoli:[…]

Read more
lincei_villa_corsini

Intelligenza artificiale e neuroscienze

Un evento a Roma, promosso dall’Accademia Nazionale dei Lincei nell’ambito della Classe di scienze fisiche, matematiche e naturali. Il relatore sarà Riccardo Zecchina, professore di fisica teorica al dipartimento di scienze applicate e tecnologie del Politecnico di Torino. Zecchina delle nuove frontiere dell’intelligenza artificiale, e degli studi di definizione di modelli computazionali applicabili alle neuroscienze, ma anche alla progettazione e sviluppo di sistemi di AI. L’applicazione di tali modelli può ad esempio semplificare una funziona critica dell’AI come l’apprendimento. Per parlare su questi temi, Zecchina, che si occupa tra l’altro di fisica statistica, teoria dell’informazione, neuroscienze computazionali e biologia computazionale,[…]

Read more
lincei palazzo corsini

Cambiamenti climatici: quali soluzioni e quali strategie ?

Un convegno scientifico per discutere delle attuali e future drammatiche problematiche connesse al riscaldamento globale e ai drastici mutamenti del clima, e dei possibili modi per contrastarne gli effetti in modo sempre più globale, e per ridurre progressivamente l’inquinamento e altre fonti di alterazioni del clima. Promosso a Roma dall’Accademia Nazionale dei Lincei per la XXXIV Giornata dell’Ambiente, con il titolo Strategie di Adattamento al Cambiamento Climatico, l’evento si svolgerà 8 novembre 2016 nella Palazzina dell’Auditorio, in via della Lungara. I relatori potranno intervenire e confrontarsi su due argomenti principali: Cambiamento climatico, che prevede la sessione Adattamento vs Mitigazione e[…]

Read more