antonino zichichi

Fede, scienza, tecnologia

Il rapporto tra religione e scienze è stato al centro di una lectio magistralis tenuta per gli studenti del Consorzio Universitario di Pordenone dal professor Antonino Zichichi, fisico delle particelle. Lo studioso ha tracciato un percorso in cui ha parlato di scienza, del metodo scientifico introdotto da Galileo Galilei, e ha confutato le tesi ateiste, parlando anche della propria fede come uomo e come scienziato. Con il titolo Fede, scienza, tecnologia, l’evento si è svolto giovedì 27 ottobre 2016 a Pordenone. Nato a Trapani il 15 ottobre del 1929, Zichichi è conosciuto anche per la propria attività divulgativa. Presidente dell’INFN[…]

Read more
creazione e voluzione

L’evoluzione, tra fede e scienza

Le teorie evolutive non sono necessariamente incompatibili con la religione cattolica e le Sacre scritture, se non si considera queste con un approccio letterale, ma critico e interpretativo. Allo stesso tempo, l’evoluzione teorizzata da Charles Darwin può essere considerata anche come uno sviluppo che potrebbe essere caratterizzato ad esempio da un finalismo insito negli esseri viventi, scritto nel loro stesso DNA. Finalismo che potrebbe spiegare la a dir poco elevata complessità dei viventi, che appare difficile attribuire ad una evoluzione frutto solamente della casualità o di una selezione dei più forti, tanto è vero che esistono anche forme morfologiche di[…]

Read more
georges lemaitre

Scienza e fede: Georges Lemaître e le implicazioni filosofiche della teoria del Big Bang

Nato a Charleroi, Belgio, il 17 luglio del 1894, sacerdote, fisico e astronomo, Lemaître è stato un simbolo vivente del possibile equilibrio religione e ricerca scientifica. Un equilibrio che in una persona non vede necessariamente compromessi tra fede e scienza, ma che può portare a grandi conquiste scientifiche o teologiche. Georges Edouard Lemaître è infatti considerato il padre della moderna cosmologia: partendo dalla teoria della relatività generale di Albert Einstein, arrivò infatti a formulare l’ipotesi di una espansione illimitata dell’universo a partire dal Big Bang che gli avrebbe dato origine. Una tesi da lui pubblicata nel 1927 sugli Annali della[…]

Read more
lincei palazzo corsini

I Lincei per una Nuova Scuola

Lunedì 24 ottobre 2016 avrò luogo a Roma un Convegno per presentare le nuove iniziative, indirizzate a docenti e studenti, che l’Accademia dei Lincei organizza annualmente. L’evento di studi è promosso dall’Accademia Nazionale dei Lincei, dalla Fondazione I Lincei per la Scuola, e dal MIUR – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e Ricerca. Si svolgerà nella sede di Palazzo Corsini, in via della Lungara. Dopo i saluti della Presidenza dell’Accademia dei Lincei e del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, introdurrà i lavori Lamberto Maffei, attualmente vicepresidente dell’Accademia, già presidente fino al 2015. Nella prima sessione interverrano tra gli altri Sabrina Bono su[…]

Read more
issnaf

Scienza: giovani studiosi italiani saranno premiati a Washington

I premi verranno conferiti a 5 scienziati nell’ambasciata italiana a Washington, durante i due giorni dell’annuale evento dell’ISSNAF – Italian Scientists and Scholars in North America Foundation, la fondazione che riunisce scienziati e studiosi attivi in Canada e negli Stati Uniti, con l’obiettivo di “promuovere la cooperazione scientifica, accademica e tecnologica tra ricercatori italiani e studiosi attivi in Nord America e il mondo della ricerca in Italia”. Per questa edizione, che si svolgerà lunedì 17 e martedì 18 ottobre 2016. è stato scelto il tema Innovation through Science – Innovazione attraverso la Scienza. Nel corso dell’evento, patrocinato dalla Presidenza della[…]

Read more
federigo_enriques

Federigo Enriques e le sue idee sulla geometria e la scienza

Un convegno scientifico promosso dall’Accademia Nazionale dei Lincei e dal Centro Linceo Interdisciplinare Beniamino Segre, con il contributo del Dipartimento di Matematica dell’Università di Bologna e del Dipartimento di Matematica e Fisica dell’Università di Roma Tre. L’evento vuole ricordare questo grande intellettuale, scienziato, pensatore e divulgatore, esempio di equilibrio tra ragione scientifica e ragione filosofica, morto a Roma settanta anni fa, il 14 giugno del 1946. Matematico, filosofo e storico della scienza, è stato tra fondatori della Scuola Italiana di Geometria Algebrica, della Società Filosofica Italiana nel 1906, da lui anche presieduta per diversi anni e, nel 1907, della Rivista[…]

Read more