Scienza: difendere gli oceani per difendere il nostro futuro

Giovedì 8 giugno 2017 è stata celebrata, con eventi in tutto il mondo la World Oceans Day. Il motto scelto per questa edizione è Our oceans, our future – I nostri oceani, il nostro futuro . Questo evento internazionale, che vuole sensibilizzare cittadini, decisori istituzionali, studiosi, imprenditori, verso la tutela dei nostri oceani, e la loro importanza per le nostre vite e il nostro benessere e per l’ecosistema del pianeta Terra, è stato ufficialmente riconosciuto dall’Organizzazione delle Nazioni Unite nel 2008. In realtà la Giornata Mondiale degli Oceani è nata molto prima, nel 1992, quando due organizzazioni canadesi, il Centro Internazionale per lo[…]

Read more

Firenze: Scienzestate

Torna in Toscana, da lunedì 5 a venerdì 9 giugno 2017 una nuova edizione, la quattordicesima, della rassegna divulgativa di eventi sulla scienza e la ricerca universitaria. Curata da OpenLab, il servizio di educazione e divulgazione dell’Università degli studi di Firenze, Scienzestate si svolge tra la sede centrale dell’ateneo e il Campus Scientifico e Tecnologico di Sesto Fiorentino. Le attività sono partite, nella giornata inaugurale, con iniziative parallele, tra cui l’incontro su Conoscenza e scienza, l’arte della comunicazione, che ha visto gli interventi di alcuni docenti dell’Università di Firenze; le visite guidate gratuite alla sezione di Antropologia del Museo di Storia Naturale;  il concerto per pianoforte e voce[…]

Read more

ELT, cerimonia per il più grande telescopio ottico del mondo

Si è svolto il 26 maggio scorso a Paranal, nel nord del Cile, l’evento ufficiale per la posa della prima pietra dell’Extremely Large Telescope, un progetto internazionale dell’ESO – Osservatorio Europeo Meridionale – European Southern Observatory. Alla cerimonia per la prima pietra, che ha così segnato l’inizio dei lavori per la realizzazione dell’ELT, era presente Michelle Bachelet Jeria, presidente della nazione sudamericana. “Con l’inizio simbolico di questi lavori di costruzione – ha affermato la Bachelet – stiamo realizzando più di un telescopio: è una delle più grandi espressioni delle capacità scientifiche e tecnologiche e dello straordinario potenziale della cooperazione internazionale”. Al progetto, oltre all’unione[…]

Read more

L’universo tra scienza e fede

Le teorie sulle origini del cosmo, dall’antichità ai nostri giorni, e la loro compatibilità con la religione, le Scritture Sacre e in particolare il Magistero della Chiesa Cattolica, sono state al centro di una conferenza a Roma,  martedì 30 maggio 2017. Promosso dal Master in scienza e fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum,  l’evento ha visto come relatore Gabriele Gionti, padre gesuita e astronomo della Specola Vaticana. Con il titolo La questione dell’inizio dell’universo tra scienza e fede, la conferenza ha mostrato come abbia avuto origine, e si sia evoluta e sviluppata la cosmologia, a partire dall’Antico Testamento, per arrivare all’antica Grecia, al[…]

Read more
papa francesco

Papa Francesco: lavoro, dignità, Giustizia

Questa settimana siamo tornati a parlare di lavoro e del pensiero e delle valutazione più volte espressi da Papa Francesco su queste delicate questioni. Ne ha parlato in questi giorni a Genova, e ne ha parlato anche nell’Udienza che la Santa Sede mi aveva accordato, per una delegazione di lavoratori Sky Italia, in cui abbiamo chiesto il suo aiuto in questa vertenza così difficile, che prevede esuberi e trasferimenti, complessivamente di centinaia di dipendenti. Ne parliamo quindi anche noi, principalmente su Fede e Ragione, riprendendo però su queste pagine, come anticipato, i concetti principali e più rilevanti in questo periodo.[…]

Read more
stars

Islam e astronomia: una visita all’Osservatorio di Padova

Dobbiamo ringraziare anche religione e la cultura islamica per lo sviluppo della scienza occidentale, e per il modo in cui la nostra cultura scientifica e le nostre tecnologie sono state arricchite dalle scienze dell’Islam, ad esempio dalla matematica, l’architettura, l’astronomia. La sera di venerdì 26 maggio 2017 una delegazione di 18 Imam di differenti associazioni islamiche del Nord Est italiano, si è recata in visita all’Osservatorio astronomico di Padova dell’INAF – Istituto Nazionale di Astrofisica, per l’inizio del Ramadan. Il Ramadan, mese sacro per i musulmani, durerà 29 – 30 giorni, per concludersi quindi verso il 24 di giugno. L’incontro di venerdì sera ha avuto il valore simbolico di “avvicinare[…]

Read more
kepler 452b 2

Lincei: ci sono pianeti abitabili oltre il sistema solare ?

Questo l’interrogativo al centro di un seminario promosso venerdì 12 maggio 2017 a Roma dall’Accademia Nazionale dei Lincei. L’evento è stato organizzato nell’ambito delle attività per la Classe di scienze fisiche, matematiche e naturali.  Relatore il professor Raffaele Gratton, astronomo dell’INAF – Istituto Nazionale di Astrofisica, presso l’Osservatorio astronomico di Padova, con una notevole esperienza nelle ricerche sui pianeti, abitabili e non, al di fuori del nostro sistema solare. Ricerche particolarmente complesse al punto che nè l’astrofisica e l’astronomia, né i modelli e le teorie dell’astrobiologia ci hanno ancora portato ad avere ragionevoli certezze sulla possibilità di forme di vita[…]

Read more