Nature: dieci notizie di scienza

La rivista scientifica Nature ha pubblicato l’elenco delle dieci più importanti notizie di scienza apparse quest’anno, scelte dai lettori, la Readers’ Choice of Top Science Stories of 2013.Ne citiamo alcune, in un ideale riepilogo di alcuni tra i maggiori avvenimenti scientifici dell’anno che si sta concludendo.In cima all’elenco troviamo la conferma teorica, realizzata attraverso simulazioni, della teoria che l’Universo sia un ologramma; due articoli scientifici pubblicati su arXiv da un gruppo di ricercatori dell’Università di Ibaraki, Giappone, guidati dal professor Yoshifumi Hyakutake. I due studi, destinati a fare scalpore, spiegano come gli scienziati avrebbero confermato tale ipotesi attraverso la dimostrazione che una[…]

Read more

Un progetto europeo per proteggere l’ambiente marino

Si chiama Common Sense il progetto interdisciplinare sostenuto dalla Unione Europea per poter efficientemente monitorare e proteggere efficacemente gli ecosistemi delle aree marine.L’obiettivo è analizzare il livello e le cause di inquinamento di oceani e mari, valutare e programmare opportune contromisure, preservare gli ambienti e le loro specifiche biodiversità.Finanziato con 4,7 milioni di euro e realizzato nell’ambito e in base alle indicazioni della MFSD – Marine Strategy Framework Directive, la direttiva quadro per la strategia di analisi e difesa dell’ambiente marino, è stato ufficialmente presentato nel novembre scorso a Barcellona, Spagna. All’interno di tale iniziativa, l’Unione ha anche individuato e definito delle[…]

Read more

La nuova Ostensione della Sindone nel 2015

Si svolgerà nel 2015 tra la Pasqua, l’11 aprile, e il Ferragosto, la nuova Ostensione ufficiale della Sindone. Avrà luogo nella Cattedrale di Torino e durerà circa una quarantina di giorni, come ha affermato in questi giorni annunciandolo monsignor Cesare Nosiglia, arcivescovo del capoluogo piemontese, e sarà caratterizzata da “sobrietà e essenzialità”. Sembrerebbe inoltre probabile la presenza di Papa Francesco I, ufficialmente invitato dagli organizzatori, anche se non è stata ancora definita una data certa.La notizia conferma indiscrezioni e ipotesi formulate in questi mesi, oltre alla volontà di far coincidere strategicamente l’evento con le conclusioni degli eventi per i duecento anni[…]

Read more

Al fisico Vittorio Silvestrini il premio Preti 2013

Va al fisico Vittorio Silvestrini il Premio Giulio Preti per l’anno 2013. Laureato in fisica alla alla Scuola Normale Superiore di Pisa nel 1957, è professore di Fisica generale all’Università Federico II di Napoli; insignito nel 2006 del Premio Descartes per la comunicazione scientifica, Silvestrini è anche fondatore e presidente del consiglio di amministrazione della Fondazione Idis-Città della Scienza, ideata sia come una realtà culturale e espositiva per sostenere e promuovere lo studio e la conoscenza della scienza, sia come progetto di recupero industriale dell’area urbana di Bagnoli.Giunto alla sua VII edizione, istituito nel 2007 dal Consiglio Regionale della Toscana[…]

Read more

Nature premia scienziati italiani

Sono Vincenzo Balzani, Michela Matteoli e Giorgio Parisi, gli studiosi italiani insigniti per il 2013 del Nature Award for Mentoring in Science, il riconoscimento istituito nel 2005 dalla rivista Nature per premiare gli studiosi che più hanno ispirato e guidato, con il proprio esempio, la propria didattica, il proprio ruolo di mentori e guide, le giovani generazioni di studenti e scienziati nelle loro carriere scientifiche.Laureto in chimica, professore all’Università di Bologna dal 1973 al 2011, Balzani è internazionalmente conosciuto soprattutto per la sua attività di ricerca come fotochimico inorganico; biologa, Matteoli è professore Associato in Farmacologia presso la Facolta’ di Medicina[…]

Read more

Premio Mente e Cervello 2013 a Timothy Shallice e Sarah-Jayne Blakemore

Sono stati conferiti a Timothy Shallice e Sarah-Jayne Blakemore, i due premi Mente e Cervello 2013; istituito nel 2003 dall’associazione omonima, il riconoscimento ha l’intento di onorare gli studiosi che con le loro ricerche nell’area delle scienze cognitive abbiano maggiormente contribuito alla conoscenza dei meccanismi di cervello e mente, e di promuovere gli studi europei in questi settori. Alla premiazione, svoltasi lo scorso 13 novembre nell’Aula Magna del Rettorato dell’Università degli Studi di Torino, ha partecipato il rettore Gianmaria Ajani.Matematico e neuropsicologo, dal 1994 Shallice è professore di neuropsicologia alla Sissa – Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati di Trieste, struttura in[…]

Read more

Chiarimenti SRM – Science and Religion in Media

Paolo Centofanti, nell’ambito dei suoi interessi socio culturali, è attualmente direttore di SRM. E’ quindi opportuno chiarire che, pur lavorando il sottoscritto in Sky Italia, il Progetto SRM – Science and Religion in Media non ha alcun legame né relazione con la società, né con suoi dipendenti, dirigenti o collaboratori interni o esterni: è frutto solo dell’attività culturale e della passione del sottoscritto e di coloro i quali vi collaborano a titolo gratuito o con partnership sempre a carattere socio culturale; altri partner sono visibili come riferimenti nel sito del giornale, www.srmedia.info, link, o nella newsletter. Nel caso in cui doveste riscontrare sul web[…]

Read more
Kepler Telescope NASA

Vita extraterrestre: Kepler scopre oltre 800 nuovi pianeti adatti ad ospitarla

Sono 833 i nuovi pianeti individuati dal telescopio spaziale Kepler, e che potrebbero essere adatti ad ospitare forme di vita; di questi, almeno dieci hanno una massa pari a poco meno del doppio della Terra, e orbitano attorno al loro sole in una zona abitabile; come spiega il sito della NASA, che ha organizzato e gestisce questa missione, questi sono solamente una parte dei pianeti finora censiti con tali caratteristiche: il loro numero complessivo, dopo 13 anni di osservazioni, è arrivato a 3538; un numero che fa comprendere quanto possano essere elevate le probabilità che il nostro non sia il[…]

Read more

Studiare la scienza, studiare la fede

Sono ripartite nell’Anno Accademico 2013/2014 le attività accademiche del Master in Scienza e Fede, percorso di studi promosso dall’Istituto Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, nell’ambito della Facoltà di Filosofia e del Progetto STOQ – Science, Theology and the Ontological Quest. Coordinato dal Pontificio Consiglio della Cultura e sostenuto dalla John Templeton Foundation, STOQ è un progetto di studio del rapporto e possibile dialogo e equilibrio tra scienza, filosofia e teologia; oltre al Regina Apostolorum coinvolge altre università pontificie: Lateranense, Gregoriana, Santa Croce, Salesiana, San Tommaso d’Aquino e Urbaniana.Il Master ha una durata biennale e una struttura ciclica suddivisa in[…]

Read more

L’India lancia la sua prima missione per Marte

L’India ha iniziato oggi la sua prima missione spaziale verso il pianeta Marte; la sonda Mars Orbiter è stata lanciata senza inconvenienti né problemi tecnici o di programmazione alle ore 10.08 (4.38 ora locale) dal centro spaziale di Satish Dhawan, presso la città di Sriharikota, tramite un razzo Pslv – Polar Satellite Launch Vehicle.Alto 45 metri, suddiviso in quattro stadi, capace di lanciare satelliti del peso di 1600 chilogrammi in orbita polare eliosincronica, e di 1050 chilogrammi in orbita geostazionaria, il Pslv è il primo veicolo operativo di questo genere della ISRO – Indian Space Research Organisation, l’Agenzia Spaziale indiana.[…]

Read more