Il cardinale Bertone alla Specola vaticana

da  L’Osservatore Romano, 1 agosto 2010 Il cardinale Bertone alla Specola vaticana Alla vigilia della festa liturgica di sant’Ignazio di Loyola, la comunità della Specola vaticana ha ricordato, nella sede di Castel Gandolfo, il fondatore della Compagnia di Gesù. Nella prima serata di venerdì 30 luglio, gli astronomi gesuiti e il personale, insieme ad alcuni invitati, si sono riuniti con il cardinale Tarcisio Bertone, segretario di Stato, che ha benedetto e visitato i nuovi locali dell’Osservatorio, inaugurati dal Papa il 16 settembre scorso. La piccola comunità scientifica ha infatti lasciato nel giugno 2009 il Palazzo Pontificio, che la ospitava con[…]

Read more

Lo scienziato che guardò da un’altra parte

L’Osservatore Romano, 3 luglio 2010 Lo scienziato che guardò da un’altra parte La ricerca deve avere il coraggio di indagare anche dove non si prevede un tornaconto A colloquio con Aaron J. Ciechanover, Nobel per la chimica 2004 Il 7 luglio uscirà il nuovo numero del bimestrale culturale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore “Vita e Pensiero”. Anticipiamo ampi stralci di uno degli articoli. di Carlo Dignola È uno degli scienziati-medici viventi di maggior talento e premio Nobel per la chimica nel 2004 per aver scoperto come le proteine vengono smaltite dal nostro corpo. La sua famiglia era immigrata in Israele[…]

Read more

“Una fede che riparta dall’uomo”

In articolo sul Sole 24 Ore, il prof. Ugo Amaldi traccia un’analisi delle reazioni alla decisione di Papa Benedetto XVI di istituire il Pontificio Consiglio per la Nuova Evangelizzazione e di nominarne presidente mons. Rino Fisichella, arcivescovo e già Presidente della Pontificia Accademia e Rettore della Pontificia Università Lateranense. “Naturalismo, nichilismo e relativismo – spiega Amaldi citando anche un recente articolo di Mons. Bruno Forte – sono tre facce di una stessa concezione”. È però il naturalismo ad avere “sempre più peso in quanto facilmente percepibile anche da coloro che non sono interessati ai grandi interrogativi”. Lo vediamo nel fatto[…]

Read more

Scienza e fede nella ricerca della verità sull’uomo

  da  L’Osservatore Romano, 31 luglio 2010 Scienza e fede nella ricerca della verità sull’uomo Messaggio del dicastero per i migranti a un incontro internazionale di universitari Il giusto equilibrio tra scienza e fede nella ricerca della verità sull’uomo, rivela tutta la sua importanza alla luce della crescita continua della mobilità internazionale che caratterizza sempre di più l’iter formativo universitario nella società odierna. Lo ha ribadito il Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti in un messaggio inviato a studenti e docenti del corso di laurea specialistica in scienze economiche e sociali per la cooperazione internazionale e[…]

Read more

È proprio vero che gli scienziati sono tendenzialmente atei ?

Uno stereotipo che sembra difficile da demolire, e che da sempre accompagna la figura dello scienziato, troppo spesso ancora visto nell’immaginario collettivo come un intellettuale chiuso in una torre d’avorio fisica e culturale, e che non riesce a venire a patti con la dimensione spirituale dell’esistenza, perchè incompatibile con quella speculativo-razionale. Ma lo studio della sociologa Elaine Howard Ecklund, docente e ricercatrice presso la Rice University, Texas, da noi segnalato nelle scorse edizioni (cfr. SRM), mostra tutta l’inconsistenza di questo pregiudizio culturale.Pubblicato nelle scorse settimane dalla Oxford University Press, lo studio è stato realizzato su un campione di oltre 1200[…]

Read more